Questo sito contribuisce alla audience di

Tornare in forma con ritmo e passeggiate

E’ difficile immaginare quanto un semplicissimo esercizio all’aria aperta possa dare gioia, forza emozionale e lucidità di pensiero

E’ difficile immaginare quanto un semplicissimo esercizio all’aria aperta possa dare gioia, forza emozionale e lucidità di pensiero: perché non provarci? Ecco come. Tempo necessario venti/trenta minuti. Passeggiare all’aria aperta, se possibile in un parco, ascoltando in cuffia uno dei brani ritmati più avanti suggeriti. Si procede in questo modo: In primo momento il passo avrà la nostra normale cadenza e andatura e cercheremo di riattivare la respirazione con ispirazioni ed espirazioni profonde. In questa fase non ascolteremo musica. Dopo circa cinque minuti di cammino e respirazione, inizieremo ad ascoltare il brano N. 2 del disco RITMI dei chakra (ediz. RED). A questo punto cercheremo di accordare il passo con l’andamento dei suoni proposti in questo brano. Di seguito si passerà al brano N. 4 ed abbineremo al diverso ritmo da dare alla nostra andatura, anche eventuali spontanei movimenti del corpo. Dopo circa venti minuti di questo esercizio, ci accorgeremo di avere una superiore lucidità di pensiero ed una più ampia capacità di “sentire” le emozioni.Il ritorno a casa potrà essere accompagnatto da un brano bellissimo (solo musica) si tratta della traccia N. 1 del diosco “tutti gli Zero del mondo” del bravissimo Renato Zero. Buona passeggiata. Bruno Daniele

Ultimi interventi

Vedi tutti