Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • DOPO LA 15a

    L'Inter prende il largo e Mancini fa gli scongiuri. Ma è evidentemente la squadra più forte. Da segnalare la quaterna del giovanissimo Pozzi. Vi ricordate? Giocò qualche partita a Napoli.

  • NAPOLI-REGGINA . LE INTERVISTE

    Pierpaolo Marino: Calaiò si è complicato la vita da solo visto il suo particolare momento psicologico fossi stato in suo padre non gli avrei consigliato di tirare quel rigore: la sua è stata una decisione kamikaze.

  • NAPOLI-JUVE 3-1 LE INTERVISTE

    Domizzi:"Sono andato a battere con tranquillità sia la prima che la seconda volta. Poi ho avuto anche la fortuna di piazzarla con precisione. Ho giocato psicologicamente sulla scelta dei due angoli opposti".

  • NAPOLI-GENOA 1-2 - SCONFITTI NEL SILENZIO

    In un San Paolo vuoto,il Napoli perde di misura con il Genoa. I padroni di casa prendono le misure agli avversari costringendoli nella propria metà campo: ma proprio nel loro momento migliore però, passano in svantaggio. Leon dalla destra, crossa al centro dell'area a cercare Borriello: Cannavaro arriva in scivolata e segna un autogol da favola. I partenopei che perdono l'imbattibilità che durava da ben 410'. Un primo segno di reazione arriva al 35': cross di Hamsik dalla sinistra per Lavezzi libero al centro che spara alto sopra la traversa. A inizio ripresa arriva l'occasione per il Napoli. De Rosa commette fallo ai danni di Lavezzi all' interno dell'area:rigore. Domizzi batte dal dischetto. E non sbaglia. Con il risultato in equilibrio la partita si accende. Il Napoli per due volte sfiora il vantaggio: Scarpi per due volte compie il miracolo.Su Hamsik e su Lavezzi. Giannello non imita il collega rossoblu e che, allo scadere, incassa la seconda rete giornaliera. Borriello si libera sulla sinistra, arriva al limite e cross al centro per Sculli che, di testa, infila sul secondo palo. Poteva essere il 2o posto. Peccato.

  • 5a GIORNATA

    La Roma torna da Firenze con un solo punto. Ancora una volta raggiunta nel finale. Brutto segno. Inter e Juve dilagano e si mostrano in piena salute. Il Milan perde ingiustamente a Palermo. Ma quando il Milan perde io sono felice. Il Napoli vince a fatica contro il Livorno (che nel cor mi sta) ultima in classifica. Campanello d'allarme.

  • 4a giornata

    La Roma sciupa la vittoria contro una sorprendente Juve. L'Inter è proprio giù di tono, come la sua cugina rossonera. La Fiorentina espugna a fatica il Cibali.

  • 3a GIORNATA

    La Roma da sola in testa si candida come più seria antagonista dell'Inter. La Juve delude e forse deve ridimensionare gli obbiettivi. Ma la vera sorpresa è il Napoli.

  • CLASSIFICA SERIE A

    DOPO LA 2A