Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • NAPOLI-PALERMO 2-1 TERZO POSTO!

    Con un po' di fortuna, mettiamo sotto un bellissimo Palermo. Ha ragione Reja a dire che la squadra di Ballardini è stata la migliore fin qui incontrata. Ma il calcio è il calcio. Il Palermo fa la partita. Il Napoli concretizza. Con uno due dei suoi uomini migliori: Hamsik e il ritrovato Zalayeta, autore di una prestazione super. Sembra fatta. Ma poi Aronica commette l'ingenuità che causa il giusto rigore. E nel finale si soffre un po'.

  • UDINESE-NAPOLI 0-0 ANCHE NOI FACCIAMO IL TURN OVER

    Reja fa accomodare in panchina gente come Hamsik e Maggio, senza contare che deve fare a meno di Lavezzi per infortunio. La squadra risponde brillantemente. Ordinata, concentrata. Un gruppo coi fiocchi. Si rivede Zalayeta. E tiriamo tutti un sospiro di sollievo, vuol dire che la polemica è roba passata. E c'è un Vitale che cresce.

  • NAPOLI-FIORENTINA 2-1 - VINCIAMO LO STESSO

    Gli azzurri si vendicano sul campo della ridicola decisione di chiudere le curve. I partenopei di Reja vanno sotto per il gol di Mutu (in sospetto fuorigioco) a fine primo tempo.Napoli sotto shock, ma nel bene e nel male è sempre Lavezzi il punto di riferimento: pronti-via e a inizio ripresa un'accelerazione dell'argentino taglia in due la difesa viola e permette ad Hamsik di ribadire da metri zero il gol dell'1-1. La spinta del Napoli sulle fasce mette in difficoltà i viola. E non è un caso che, al 25', i partenopei trovino il vantaggio con i suoi esterni: Vitale, timido nel primo tempo, ottimo nella ripresa, crossa e Dainelli devia quel tanto che basta per permettere a Maggio il classico gol dell'ex. Denis non c'è proprio. Meno male che c'è Lavezzi, e Hamsik, e Maggio, e Gargano. Messaggio chiaro al campionato: al San Paolo sarà dura per tutti passare.

  • L'ORO SVENDUTO.LA VEZZALI SI OFFRE PUBBLICAMENTE A SILVIO

    Deprimente esibizione di una campionessa olimpica, divorata dalla frenesia di "apparire".

  • ROMA-NAPOLI 1-1 UN PARI STRAMERITATO

    Gran gol di Hamsik che poi inspiegabilmente Reja sostituisce sul finale.