Questo sito contribuisce alla audience di

NaturalEm: viaggio per il mondo

Massimo Di Nocera a Natural Street; raccontando la poetica esperienza di un lungo viaggio.

 

Adesso che e’ bassa marea
e si possono vedere gli scogli
devo considerare il mio cammino
prima che tutto
venga sommerso di nuovo
dalle acque dell’Esistenza
                                                                                                                             

                                                                                                                              in questo mondo 
                                                                                                                           per questo mondo

 

 

Il Sorriso del Viaggiatore

A questo vento
il mio sorriso
fino alle terre lontane
in cui un giorno
trovero’ i volti allegri
a ricambiare
cio’ che mi ha preceduto

 

NaturalEm…

Solo in questa Natura
mi riscopro Essere
non c’e’ dimenticanza
le uniche impronte
sono cancellate
in breve tempo

Nel Cuore delle Vita
i dubbi infrangono sugli scogli
ma che quiete ne nasce dopo.

Mi guardo intorno
non vedo pericolo
ma nessuna certezza.

Perche’ un uccello non dovrebbe Volare?!
Prova tu mosca, ad attraversare l’Oceano!

Come una Carta
Fuori da ogni Mazzo
mi mostro al Mondo
Fiducioso dei miei Simili

 

il Canto dell’Acqua

a gran sorsate

Una sola Candela

Illumina la Stanza
aspetta silenziosa
vive il suo bruciare
un ponte fra l’oscurita’
e l’alba