Questo sito contribuisce alla audience di

A Campi Salentina, Citta' del Libro , si cercano nuove idee

BANDO PER IL 2° CONCORSO DI IDEE PER LA PROGETTAZIONE DI UN LOGOTIPO XII^ Rassegna Nazionale degli Editori "CITTA' DEL LIBRO 2006"

DEFINIZIONE DEL CONCORSO

Art. 1


Ente banditore

Art FONDAZIONE CITTA’ DEL LIBRO onlus

Via San Giuseppe, 30 c/o Biblioteca Comunale “Carmelo Bene” - 73012 Campi Salentina (LE)


A
Art.2


Oggetto del bando:


Il presente bando ha per oggetto un concorso di idee per la progettazione di un logotipo a colori o bianco/nero, eseguito con tecnica libera, da utilizzare per la prossima edizione della Rassegna che si terrà dal 23 al 26 novembre 2006

Art. 3 3

Tema del concorso:


3.a - Il tema proposto per l’esecuzione del logo: “VIAGGI DI CARTA, CARTE DI VIAGGIO” Percorsi di viaggio nella letteratura e nella vita.

“…Il tema del viaggio verrà sviluppato secondo due direttrici principali: il Tempo e lo Spazio. Il viaggio nel tempo ha a sua volta due direzioni: il futuro ed il passato.

Qual è il viaggio che l’uomo del terzo millennio sta percorrendo, quale il viaggio che percorrerà nel prossimo futuro, tra tecnologia, economia, comunicazione. Questo il primo quesito che ci siamo posti.

Il viaggio nel passato, invece, è inteso come ritorno alle radici, alla memoria personale e collettiva, all’etica delle relazioni e delle cose.

Il viaggio nello spazio è anche e soprattutto un viaggio attraverso la letteratura e quindi anche attraverso la letteratura di viaggio. Un viaggio che abbiamo scelto di percorrere soprattutto nel Mediterraneo, alla ricerca delle radici comuni tra culture che vi si affacciano e quindi nei paesi dell’Europa del Sud, vicini a noi per sensibilità, modo di vivere, origini culturali.

Infine c’è il viaggio nella lingua italiana, nella sua storia, nel suo futuro, nella consapevolezza che futuro, presente, passato, il tempo e lo spazio trovino poi la sintesi, oggi come ieri, nel linguaggio e nella sua evoluzione”


3.b - Le ipotesi progettuali dovranno fornire indicazioni particolari, come: iter filosofico/progettuale, tecniche di rappresentazione, breve relazione esplicativa del progetto, nonché un titolo da attribuire all’opera.


Art.4


Materiale da presentare:


1.Modulo di iscrizione , contenente i dati del/i partecipante/i (n° max 3 componenti). (Allegato1)

2.Elaborati grafici (Rif. Art. 7.b)

3.Supporto digitale (Floppy disk o CD), contenente il materiale grafico e documentale nei formati: .JPG o .TIF, .DOC.


PARTECIPAZIONE AL CONCORSO

-


Art. 5


Condizioni di partecipazione:

5.a - Potranno partecipare al concorso grafici, liberi professionisti, artisti, designer e studenti di scuole superiori del ramo tecnico-artistico, delle Università e delle Accademie, singoli o associati (n° max 3 partecipanti). Agli effetti del presente concorso un gruppo di concorrenti avrà, collettivamente, gli stessi diritti di un singolo concorrente.


5.b
- A tutti i componenti del gruppo è riconosciuta, a parità di titoli e diritti, la paternità delle proposte e del progetto.


5.c
- Uno stesso concorrente o componente non può far parte di più di un gruppo.


Art.6


Iscrizione e allegati al bando di concorso

Gli allegati al bando di concorso, contenenti la documentazione predisposta dall’Ente banditore, potranno essere ritirati presso la Biblioteca Comunale del Comune di Campi Salentina, rivolgendosi alla Sig.ra Anna Rita Dello Preite, (Tel. 0832/794893), oppure scaricati dal sito internet della Fondazione “Città del Libro”: www.cittadellibro.net sezione download, - Al plico da consegnare deve essere obbligatoriamente allegata la ricevuta del versamento di € 30,00 da pagarsi in contanti presso la Biblioteca Comunale o mediante bonifico bancario effettuato presso: c/c Bancario n. 1094777 intestato a:Fondazione Città del Libro onlus, Via San Giuseppe 30, Campi Salentina –LE, ABI 5262 CAB 79480 Banca Popolare Pugliese, agenzia di Campi Salentina con la causale “iscrizione Concorso Logo Città del Libro 2006″.


Il versamento costituisce titolo per l’iscrizione al concorso. La somma non verrà restituita.


Art. 7


Modalità di partecipazione

7.a - I concorrenti dovranno far pervenire presso la Biblioteca Comunale entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 12/09/2006 un plico sigillato con ceralacca o altro e contrassegnato solo con la scritta : “Elaborati e documentazione per il concorso “UN LOGO PER LA CITTA’ DEL LIBRO”


Nel plico saranno inseriti gli elaborati progettuali e la documentazione di seguito indicati.

Non verranno accettati plichi pervenuti dopo il termine sopra indicato, anche se l’invio sia stato effettuato per mezzo di vettori (Poste, corrieri, agenzie abilitate). Faranno fede esclusivamente la data e l’ora di arrivo apposte dalla Fondazione nel proprio protocollo.


7.b
- I concorrenti dovranno esprimere la loro idea e formulare la loro proposta con:

- una breve relazione scritta, formulata in 1 cartella dattiloscritta formato UNI A4;

- schede tecniche formulate in non più di 3 (tre) cartelle formato UNI A4 nelle quali possono essere inseriti schizzi, immagini, schemi atti ad illustrare e chiarire l’idea proposta;

- scheda con l’illustrazione definitiva (logo);

oppure sintetizzare l’idea con schema libero su unica scheda formato UNI A2.

Gli elaborati grafici devono essere inediti.

Tutti gli elaborati non devono essere contrassegnati ed in essi devono essere omessi i nominativi dei concorrenti e degli eventuali collaboratori.

Tutti gli elaborati devono essere inseriti nel citato plico unitamente ad una busta bianca chiusa, non contrassegnata, nella quale deve essere contenuta la seguente documentazione:

- dichiarazione sottoscritta dal concorrente o, nel caso di associazione o gruppo, da tutti i concorrenti, recante le generalità dei partecipanti; deve essere inoltre precisato il nominativo del concorrente designato quale rappresentante e/o capogruppo nei confronti dell’Ente Banditore;

- dichiarazione sottoscritta dal rappresentante e/o capogruppo nella quale si espliciti l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente bando;


Art. 8


calendario















Pubblicazione del bando


Dal 15 maggio 2006 al 12 settembre 2006


Accettazione degli elaborati spediti


12 settembre 2006


Comunicazione dell’esito del concorso


28 settembre 2006


Premiazione e consegna riconoscimenti


23-26 novembre 2006

COMMISSIONE GIUDICATRICE ED ESITO DEL CONCORSO

Art. 9


Composizione della commissione giudicatrice


La valutazione delle idee proposte dei concorrenti sarà effettuata da una apposita Commissione giudicatrice, composta da:

- il Presidente della Fondazione “Città del Libro”, con funzioni di Presidente della Commissione

- 1 architetto nominato dalla Fondazione

- componenti del consiglio direttivo

- 1 critico esperto d’arte

- 3 componenti della segreteria della Fondazione “Città del Libro”

- Il segretario verbalizzante verrà individuato dal Presidente della Fondazione al di fuori della commissione stessa.


Art. 10


Lavori della commissione giudicatrice e criteri di valutazione


9.a
- Nei giorni citati nell’Art. 8, la commissione procederà all’apertura dei plichi sigillati; verranno contrassegnati con uno stesso numero d’ordine gli elaborati e la corrispondente busta opaca chiusa, in essi contenuti.

Formata la graduatoria la Commissione giudicatrice procederà all’apertura delle buste chiuse, al cui interno sono indicati i concorrenti.


9.b
– Le proposte saranno valutate dalla Commissione giudicatrice considerando i seguenti elementi:

-Valore estetico ed artistico fino a 100 punti

- Immediatezza comunicativa fino a 100 punti

- Facilità di riproduzione (materiale divulgativo, media, etc.) fino a 10 punti

Art. 11


Esito del Concorso, mostra e pubblicazione dei progetti

10.a – Il concorso si concluderà con la formalizzazione della graduatoria di merito delle sole idee concorrenti ritenute idonee, formulata dal Presidente della Fondazione confermando le decisioni della Commissione giudicatrice e con l’attribuzione di 3 premi attribuiti nel seguente modo:


- Al vincitore: premio di € 600,00 e ufficializzazione del Logo per la XII^ Edizione della Città del Libro;

- Al secondo classificato: premio di € 300,00 e partecipazione alla Mostra;

- Al terzo classificato: premio di € 100,00 e partecipazione alla Mostra.


Dal quarto al ventesimo classificato verrà assicurata la partecipazione alla Mostra che si terrà nei locali della Rassegna nei giorni 23-26 novembre 2006.


10.b
– Il progetto vincitore, il 2° ed il 3° classificato resteranno di proprietà della Fondazione senza che nessuna pretesa possa essere avanzata dagli ideatori.


10.c
- Entro i trenta giorni successivi la conclusione della mostra tutti i progetti potranno essere ritirati a cura e spesa dei concorrenti.

Trascorso tale periodo l’Ente Banditore non sarà più responsabile della loro conservazione.

Link correlati