Questo sito contribuisce alla audience di

WHITE, NEOZONE E CLOUDNINE.

A SETTEMBRE IL NETWORK DI PITTI IMMAGINE DEDICATO ALLA DONNA D’AVANGUARDIA

White, neoZone e cloudnine, network di eventi dedicati allo stile e al glamour della donna contemporanea, vanno in scena dal 28 settembre al 1 ottobre con le collezioni della primavera/estate 2007.

La seconda edizione nata sotto l’egida di Pitti Immagine approfondisce nei tre saloni la vocazione alla ricerca, alla qualità e all’internazionalità, ponendosi come osservatorio d’eccezione delle più interessanti label italiane e internazionali.

La continua attività di scouting e di selezione delinea uno scenario di moda dalla forte identità, dove allestimenti inediti e votati al prodotto ne valorizzano il contenuto creativo, l’inclinazione al lusso e allo sperimentalismo.

Il tentativo di mantenere costante il numero di espositori, nonostante le numerose domande di partecipazione, è dettato dal desiderio di preservare la specificità delle manifestazioni, che fin dall’inizio si sono distinte per la loro marcata personalità.

All’interno della cornice di Superstudio Più di via Tortona 27 torna White, salone dedicato alla moda avant-garde: un territorio dove la sperimentazione configura le tendenze più innovative per la prossima primavera/estate, negli spazi completamente trasformati da Massimiliano Bizzi Studio.

Nuovo allestimento, a cura di Oliviero Baldini, anche per neoZone, manifestazione dedicata allo chic più grintoso e al luxury sportswear. La sua nuova collocazione in un padiglione in via Tortona, ancora più vicino a White e cloudnine, agevola ulteriormente gli spostamenti tra i tre percorsi espositivi.

Vero e proprio laboratorio di idee cloudnine, di scena in via Tortona 58 e allestito dallo studio p+r+v, si conferma come punto di riferimento per i buyer più esigenti, alla ricerca di accessori di alta gamma, destinati a diventare i must delle vetrine internazionali di tendenza.

Dopo il successo della scorsa edizione ritorna Inside Award, il premio dedicato ai designer emergenti che espongono nelle tre aree loro riservate all’interno del network.

Una giuria di buyer internazionali e di esponenti della stampa di settore premierà le collezioni dei giovani talenti giudicate più creative.

COMUNICATO DIOMEDEA