Questo sito contribuisce alla audience di

Giovani reporter contro la povertà

La Commissione europea,in collaborazione con il centro europeo di giornalismo, organizza il concorso "Giovani reporter contro la povertà" rivolto a tutti gli studenti di giornalismo degli Stati membri UE.

unione uropea

Il concorso coincide con un momento importante per la cooperazione allo sviluppo: infatti nel 2015, tra soli cinque anni, scade il termine per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo del millennio e il mondo ha gli occhi puntati sul summit delle Nazioni Unite, previsto dal 20 al 22 settembre a New York, che punta ad accelerare i progressi verso la realizzazione degli obiettivi.

“Oggi, giornata inaugurale del summit di New York delle Nazioni Unite sugli obiettivi di sviluppo del millennio, è un onore per me invitare tutti gli studenti di giornalismo europei a unirsi nella lotta contro la povertà nel mondo.Il ruolo dei mezzi di informazione è importantissimo e il lavoro dei corrispondenti è essenziale per sensibilizzare e mobilitare l’opinione pubblica e dare rilievo politico ai temi dello sviluppo.Ripongo grandi speranze nella creatività e nell’impegno dei giovani reporter e rivolgo loro i miei migliori auguri in questa gara”, ha affermato Andris Piebalgs, Commissario europeo per lo Sviluppo.

Modalità di svolgimento del concorso del concorso “Giovani reporter contro la povertà”

I 33 candidati selezionati in base al lavoro presentato e al modulo di iscrizione saranno invitati a partecipare ad un workshop in occasione delle Giornate europee dello sviluppo che si terranno il prossimo dicembre a Bruxelles.Durante il workshop, gli studenti assicureranno la “copertura” dell’evento in livestream sul sito http://www.youngreporters.net/, oltre ai servizi che realizzeranno per i rispettivi media nazionali e locali.Una giuria composta da giornalisti e professori di giornalismo degli Stati membri premierà i lavori migliori e più originali per le tre categorie previste:migliori reportage scritti, migliori reportage radiofonici e servizi di informazione più originali.Il premio finale è un viaggio giornalistico presso una delegazione dell’UE in Africa.

All’inizio di luglio la Commissione aveva indetto, per il secondo anno consecutivo, un concorso gemello, “Musica contro la povertà”, con il quale invitava i giovani musicisti degli Stati membri ad esprimersi sui temi della lotta contro la povertà nel mondo.Il termine per la presentazione dei brani è il 17 ottobre, giornata internazionale per l’eliminazione della povertà.

Date chiave del concorso “Giovani reporter contro la povertà”

20 Settembre: bando del concorso

29 ottobre: termine per la presentazione delle candidature e degli elaborati

Inizi novembre: selezione dei partecipanti al workshop in occasione delle Giornate europee dello sviluppo

4-7 dicembre: workshop a Bruxelles durante le Giornate europee dello sviluppo

14 dicembre: termine per la presentazione dei migliori reportage da parte dei partecipanti

Metà gennaio 2011: comunicazione dei vincitori finali