Questo sito contribuisce alla audience di

Come combattere il raffreddore con i rimedi naturali

I benefici di un’integrazione di probiotici, vitamine e minerali sui sintomi tipici del raffreddore.

Secondo un nuovo studio, un’integrazione alimentare di almeno 3 mesi a base di probiotici, minerali e vitamine potrebbe aiutare a prevenire e combattere il raffredore.

Questa recente ricerca si è proposta di valutare gli effetti di un’integrazione giornaliera di probiotici, minerali e vitamine sulla durata, la frequenza e la gravità dei sintomi correlati ad episodi di raffreddamento stagionale.

Lo studio, randomizzato, in doppio cieco e controllato con placebo, ha coinvolto 477 soggetti, di età compresa tra i 23 e i 50 anni, non vaccinati contro l’influenza e suddivisi casualmente in due gruppi: uno che riceveva giornalmente l’integrazione alimentare (gruppo verum) e un altro di controllo che riceveva il placebo. In quest’indagine, della durata variabile dai 3 ai 5 mesi e mezzo, è stato misurato anche il profilo cellulare immunitario in 60 persone per gruppo, all’inizio e dopo 14 giorni, mediante citometria a flusso.

Dai risultati si è visto che l’incidenza delle infezioni di origine virale che interessano il tratto respiratorio era diminuito del 13.6% nel gruppo verum rispetto a quello di controllo. I sintomi tipici di casi di influenza e raffreddore sono diminuiti del 19% nel loro valore totale, del 25% in quelli correlati all’influenza e del 54% per quanto riguarda il numero di giorni con la febbre.

Il profilo immunitario, caratterizzato in particolar modo dai leucociti, linfociti CD4+ e CD 8+ e dai monociti, era aumentato in modo rilevante nel gruppo verum durante i primi 14 giorni di integrazione alimentare rispetto al gruppo placebo. La durata delle infezioni non aveva subito cambiamenti.

Si può concludere che l’assunzione giornaliera di un integratore a base di probiotici insieme a vitamine e minerali per un periodo superiore ai tre mesi, potrebbe ridurre l’incidenza e la gravità dei sintomi nei comuni raffredamenti stagionali. Questo effetto potrebbe essere dovuto ad un’appropriata stimolazione della risposta immunitaria.

Winkler P. et al, “Effect of a dietary supplement containing probiotic bacteria plus vitamin and minerals on common cold infections and cellular immune parameters”, Int J Clin Pharmacol Ther. 2005 Jul;43(7):318-26

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=