Questo sito contribuisce alla audience di

Shiitake, maitake e gli altri funghi terapeutici giapponesi

Le proprietà salutistiche di alcuni funghi sembrano essere molto interessanti. Vediamo perché.

proprietà terapeutiche dei funghi orientali

Sono ormai moltissimi gli studi scientifici che dimostrano ciò che la medicina tradizionale orientale, in particolare quella cinese, conosce da millenni, ovvero che diversi funghi - maitake (Grifola frondosa), shiitake (Lentinus edodes), reishi o ling-zhi (Ganoderma lucidum), ma anche altri meno noti, come innanzitutto Cordyceps sinensis, Coriolus versicolor e Tremella fuciformis - hanno importanti proprietà immunostimolanti e permettono quindi di incrementare naturalmente la resistenza alle malattie o di farvi fronte con maggior efficacia.

In Cina e Giappone, molti di questi miceti sono un ingrediente tipico di zuppe e minestre e oggi vengono persino utilizzati come complemento ai classici trattamenti medici e chirurgici di diversi tipi di cancro. Da alcuni anni, inoltre, sono oggetto di ricerche anche negli Stati Uniti (come nel prestigioso Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York).

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SUI FUNGHI DELLA SALUTE

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=