Questo sito contribuisce alla audience di

Il fegato, fondamentale organo di depurazione

Il fegato è uno degli organi più importanti del corpo, partecipa alla stragrande maggioranza dei processi metabolici e ha un ruolo insostituibile nella neutralizzazione delle tossine. Il nostro star bene è inevitabilmente legato alla sua piena funzionalità.

fegato e depurazione
Il nostro organismo è costantemente bombardato da veleni. Migliaia di differenti composti chimici nocivi ci accompagnano per tutta la vita, nell’aria che respiriamo, nell’acqua che beviamo, nei cibi di cui ci nutriamo.

Ce ne sarebbe già abbastanza per impallidire, se non fosse che non è tutto: oltre a doverci difendere dagli insulti che provengono dall’ambiente esterno, siamo obbligati a fare i conti anche con le tossine che il corpo sviluppa naturalmente per il semplice fatto di essere vivo.

La buona notizia è che la Natura ci ha dotato di validi meccanismi di neutralizzazione di molta parte di queste sostanze dannose.

Tutto bene, quindi? No, purtroppo, sia perché la quantità di tossine a cui ci esponiamo è spesso eccedente rispetto alla velocità con cui queste possono essere eliminate dall’organismo, sia perché i nostri meccanismi di neutralizzazione si “inceppano” se non vengono accuratamente salvaguardati (e di frequente queste due condizioni si verificano in contemporanea, nello stesso individuo).

Il risultato finale è che le tossine non vengono “disinnescate” e si depositano nei diversi tessuti del corpo, dando origine a una vasta gamma di malesseri, quali cefalee, stanchezza costante, problematiche della pelle, allergie, nonché - cosa ben peggiore - ponendo le fondamenta di molti disturbi cronici e degenerativi. Tutti segnali d’allarme di un fegato allo stremo.

LEGGI IL RESTO DELL’ARTICOLO

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=