Questo sito contribuisce alla audience di

Il magnesio migliora le performance sportive

L’integrazione di magnesio ha interessanti ambiti di applicazione anche nell'attività fisica.

In una ricerca, sono stati analizzati gli effetti del magnesio sui valori ematici di atleti che praticano tae-kwon-do, sia a riposo che sotto sforzo.

Questo studio, della durata di quattro settimane, ha coinvolto 30 giovani di età compresa tra i 18 e i 22 anni, che sono stati suddivisi casualmente in 3 gruppi: gruppo a riposo (le persone non si allenano e assumono 10 mg/kg al giorno di magnesio); gruppo in allenamento (le persone praticano attività sportiva da almeno 18/24 settimane per 5 giorni alla settimana e non assumono l’integratore); gruppo in allenamento “integrato” (le persone si allenano da almeno 18/24 settimane per 5 giorni alla settimana e assumono il minerale).

Dalle analisi del sangue è risultato che la conta dei globuli bianchi era sicuramente superiore nei due gruppi che avevano assunto il magnesio, con risultati analoghi. I valori di eritrociti, emoglobina e trombociti erano aumentati in tutti e tre i gruppi, però i livelli di ematocrito erano simili.

Quindi l’integrazione di magnesio potrebbe migliorare la performance degli atleti durante l’allenamento, andando ad aumentare i livelli dei globuli rossi e di emoglobina.

Vedat et al. “Parameters of Athletes at rest and After Exercise” Biological Trace Elemnt Research 2007,115, 205-212

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=