Questo sito contribuisce alla audience di

Cibi e rimedi naturali per un'abbronzatura perfetta

L'estate è alle porte e molti di noi sono in partenza per le agognate vacanze. Che sia mare o montagna, ecco alcuni consigli naturali utili per abbronzarsi in salute e bellezza.

rimedi naturopatici per abbronzarsi

Sole, caldo, bagni, passeggiate e sport all’aria aperta: l’estate sta arrivando, insieme a tutte le occasioni per esporre interamente la nostra pelle alla luce. E’ bene però non farsi cogliere impreparati: il sole fa bene, ma è importante contenerne il più possibile gli effetti nocivi, che sono reali.

Ecco quindi quali sono i principali alimenti e integratori utili per ottenere un’abbronzatura perfetta e per proteggere nel contempo la pelle, contrastando il rischio di incorrere in scottature ed eritemi.

Tra i cibi “amici” dell’abbronzatura, carote, pomodori, meloni, albiococche e zucche svolgono un ruolo di primo piano. Si tratta infatti di vegetali ricchi di carotenoidi e antiossidanti che aiutano la cute a difendersi dagli effetti pericolosi della radiazione solare.

Esistono poi numerosi integratori specifici, in capsule o compresse, che sostengono le capacità di difesa e rigenerazione della pelle e che diventano fondamentali in chi non può (per intolleranze alimentari) o non vuole (per capricci?) introdurre frutta e verdura:
- la vitamina A, o meglio ancora il suo precursore, il betacarotene, che evita ogni eventuale rischio di sovradosaggio (l’organismo lo trasforma in vitamina A secondo necessità), protegge efficacemente dalle scottature;
- la vitamina E, altro fondamentale antiossidante prezioso per la pelle;
- la vitamina C, che da un lato aumenta la produzione di melanina, dall’altro ripara e lenisce i tessuti danneggiati dalle scottature (per non menzionare tutti gli altri suoi numerosissimi benefici);
- il selenio, minerale importante nell’equilibrio antiossidante della cute;
- il licopene, prezioso carotenoide contenuto naturalmente nel pomodoro, efficace come una crema solare;
- gli acidi grassi essenziali omega 3, di cui è ricco il pesce grasso di mare, i quali proteggono l’integrità delle membrane cellulari e preservano la compattezza e l’elasticità dell’epidermide;
- il coenzima Q10, che ha un ruolo fondamentale nel promuovere la riparazione cellulare a livello della cute .

Vale infine la pena di preoccuparsi anche del benessere dei capelli: cistina, metionina, zinco, rame e biotina aiutano a mantenerli sani e lucenti e a resistere meglio agli insulti di sole, sale e sabbia.

Anche se non è mai troppo tardi e i suoi benefici si esplicano anche nei “ritardari”, è opportuno iniziare un Piano di Abbronzatura Naturale già a partire da uno o due mesi prima dell’esposizione al sole, proseguendolo fino al rientro in città.

E se invece vi siete già scottati? La Natura può esservi d’aiuto anche in questo caso.

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=

Cibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezza

Cibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezzaCibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezzaCibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezzaCibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezzaCibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezzaCibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezzaCibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezzaCibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezzaCibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezzaCibi e rimedi naturali per un'abbronzatura in salute e bellezza