Questo sito contribuisce alla audience di

Attività fisica per non invecchiare

Una ricerca ha dimostrato che lo sport, oltre a tutti i benefici già noti, protegge il Dna con evidenti effetti antinvecchiamento.

lo sport non fa invecchiare

Non solo ottiene un maggior livello di salute generale, una linea invidiabile, un cuore sano, un umore migliore, un sistema immunitario efficiente e molto altro: adesso c’è la prova che chi fa sport si mantiene biologicamente più giovane. O, meglio, dovremmo dire un’ulteriore prova, visto che già alcuni studi avevano dimostrato che la sedentarietà fa invecchiare precocemente.

Questa nuova ricerca, condotta in Germania e pubblicata sulla rivista Circulation, ha evidenziato che il movimento protegge il Dna.

Quanto prima si comincia a fare sport tanto meglio è: lo studio tedesco ha scoperto che chi pratica regolarmente attività fisica, a 50 anni ha un orologio biologico rallentato e telomeri più lunghi (i telomeri sono le regioni terminali dei cromosomi, il cui accorciamento è legato all’invecchiamento).

Il primato dei benefici anti-aging va agli sport di resistenza, ossia agli sport cosiddetti aerobici: chi li pratica ha cellule più giovani rispetto ai coetanei. Via libera quindi a corsa, nuoto, bicicletta, camminata veloce, sci di fondo e simili.

L’importante, nell’avvicinarsi all’attività fisica, è iniziare con gradualità e poi continuare con costanza e regolarità, arrivando a fare sport per almeno mezz’ora tutti i giorni o un’ora a giorni alterni. Più ci si muove, più il nostro metabolismo si attiva, proteggendo l’organismo dal deterioramento naturale legato all’età.

E allora, cosa state aspettando a tirare fuori dalla soffitta quelle vecchie scarpe da ginnastica?

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=