Questo sito contribuisce alla audience di

Obesità infantile, cibo spazzatura e ritardo nello sviluppo

Due recenti ricerche sull'obesità nei bambini dimostrano quanto siano nocive le pubblicità dei cibi spazzatura e come il grasso in eccesso posticipi la pubertà. I suggerimenti della naturopatia per tenere sotto controllo il peso in grandi e piccoli.

obesità bambini naturopatia

Ormai non può più essere ritenuto eccessivo parlare di vera e propria epidemia di obesità infantile, che, benché con diversa entità, riguarda tutte le nazioni del mondo industrializzato, Italia inclusa.

Già i bambini di oggi mangiano malissimo e passano ore e ore davanti alla televisione, invece di correre e giocare come quelli di poche generazioni fa. Per giunta, si è visto che gli spot pubblicitari di cibo spazzatura con cui vengono quotidianamente bombardati rivestono un ruolo rilevantissimo nell’aumento di peso in età infantile. Uno studio americano decennale condotto su più di 3.500 bambini e ragazzi e pubblicato sull’American Journal of Public Health ha evidenziato che, più ancora della sedentarietà (comunque da contrastare), è il numero di spot sul cibo spazzatura che passivamente subiscono a fare ingrassare oltre misura i nostri figli.

I ricercatori statunitensi hanno verificato infatti che, a parità di ore passate davanti al televisore, i bambini che guardano programmi educativi e senza spot sono decisamente più magri di quelli che seguono trasmissioni con pubblicità di cibo spazzatura al loro interno. Considerando che in media un bambino a 5 anni ha già visto almeno 4.000 spot pubblicitari, l’impatto che questi messaggi possono avere sui più piccoli è facilmente comprensibile.

Un’altra ricerca statunitense di cui è stata data notizia nei giorni scorsi, che ha coinvolto oltre 400 ragazzi ed è stata pubblicata su Archives of Pediatric and Adolescent Medicine, ha scoperto che, oltre ai gravi danni ormai ben noti che il peso in eccesso può provocare alla salute di grandi e piccoli (malattie cardiovascolari, tumori, diabete, malattie autoimmuni, complessivo accorciamento della durata della vita ecc.), i maschi obesi si sviluppano e raggiungono la pubertà più tardi dei loro coetanei normopeso. Questo studio ha infatti verificato che i bambini sovrappeso hanno il doppio delle probabilità di non entrare nella pubertà intorno agli undici anni e mezzo. Va ricordato che analoghe precedenti ricerche avevano dimostrato che invece le bambine grasse raggiungono la pubertà e la maturità sessuale precocemente rispetto a quelle senza problemi di peso. L’importanza che il grasso in eccesso ha sullo sviluppo sessuale è quindi ormai indubitabile.

In aggiunta ai citati problemi di salute fisica legati al sovrappeso, il ritardo o l’anticipo dello sviluppo sessuale fa emergere ulteriori criticità psicologiche legate all’accettazione di sè e da parte dei coetanei del ragazzo grasso, già frequentemente deriso a causa del suo peso.

In merito alle spiegazioni di questo fenomeno che correla eccesso di peso e sfasamento della pubertà, non sembra qui implicata la leptina, un ormone con un ruolo rilevante nelle problematiche di peso e presente in gran quantità in tutti gli obesi. Pare invece che la responsabilità sia della gran quantità di tessuto grasso presente nei bambini in sovrappeso, che trasforma gli ormoni sessuali maschili in femminili (estrogeni). Questo spiegherebbe perché le femmine obese, che quindi hanno un eccesso di estrogeni circolanti, incorrono nella pubertà anticipata, mentre invece i maschi grassi, con bassi livelli di ormoni androgeni, ritardano l’ingresso nell’età adulta.

Ai tanti rischi dovuti all’obesità, in questi soggetti si aggiungono quelli legati allo sviluppo sessuale prematuro o ritardato: esistono già evidenze scientifiche che hanno collegato la pubertà precoce ad alterazioni della fertilità e l’eccesso di ormoni sessuali ad alcuni tipi di tumore.

Mantenere o riportare i nostri figli al giusto peso è una battaglia che, per tutte queste ragioni, dev’essere pertanto combattuta a ogni costo. Se volete conoscere gli strumenti naturali migliori per farlo e i più corretti approcci in tema di alimentazione salutare, prendete visione dei seguenti articoli:

- Dimagrire in modo sano e naturale

- Dimagrire veramente: può aiutarmi la naturopatia?

- Sovrappeso: i pericoli per la salute di donne e ragazzi

- I problemi dei bambini con il cibo

- Italiani sempre più grassi: come dimagrire davvero?

- Come perdere peso senza diete

- Combattere la fame nervosa

- Naturopatia e sport

- Erbe per dimagrire

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=