Questo sito contribuisce alla audience di

Come si assumono i fiori di Bach

I fiori di Bach sono rimedi naturopatici perfetti per turbamenti e stati emotivi alterati. Assumerli è molto facile e qui vi spieghiamo come fare.

fiori di bach come si prendono

I fiori di Bach possono essere assunti in due modi.

Il primo è semplicissimo ed è indicato per la correzione di stati d’animo ed emozioni temporanee. Si riempie di acqua un bicchiere, si prelevano due gocce da ciascuno dei flaconcini (tecnicamente si chiamano stock bottle) dei fiori di Bach prescelti e si stillano nel bicchiere. Si sorseggia l’acqua lentamente fino alla scomparsa del malessere, eventualmente anche ripetendo la procedura in seguito se necessario.

Qualora invece ci sia bisogno di un trattamento più prolungato, è bene preparare (oppure farsi preparare in farmacia o in erboristeria) il cosiddetto flaconcino di trattamento. Nel caso si desideri procedere da soli, ci si deve procurare, oltre alla stock bottle di ogni fiore che ci serve, anche un flaconcino vuoto da ml 30 dotato di tappo con contagocce. Si riempie quindi di acqua minerale naturale il flaconcino per circa 4/5, si aggiunge un cucchiaino di brandy (con funzione di conservante) e ci si versano 2 gocce di ciascuno dei fiori di Bach che fanno al caso nostro. Si scuote delicatamente e il flaconcino di trattamento è pronto all’uso. Di questa miscela di fiori di Bach si assumono 4 gocce 4 volte al giorno: al risveglio, a metà mattina, a metà pomeriggio e prima di coricarsi.

Per capire ancora meglio come si prendono i fiori di Bach, guardate anche i brevi video appositamente realizzati nella sezione Come utilizzare i fiori di Bach.

Trovate infine ogni altra informazione sui fiori di Bach ai seguenti articoli già pubblicati sulla Guida di Naturopatia:

- I fiori di Bach
- Rescue Remedy, il pronto soccorso dei fiori di Bach
- I sette gruppi dei fiori di Bach per le emozioni
- Fiori di Bach per la paura
- Fiori di Bach per l’incertezza
- Fiori di Bach per il poco interesse per il presente
- Fiori di Bach per la solitudine
- Fiori di Bach per l’ipersensibilità alle influenze esterne
- Fiori di Bach per lo scoraggiamento e la disperazione
- Fiori di Bach per l’eccessiva preoccupazione per gli altri.

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=