Questo sito contribuisce alla audience di

L'attività fisica previene il raffreddore

Per evitare il raffreddore è necessario muoversi, con regolarità e costanza: è dimostrato che i sedentari hanno un rischio doppio di contrarre questo fastidioso disturbo.

sport prevenzione naturale del raffreddore

Una ricerca svolta presso l’Appalachian State University di Kannapolis nel North Carolina e pubblicata nei giorni scorsi sul British Journal of Sports Medicine ha scoperto che chi è poco attivo sul versante del movimento fisico ha quasi il doppio delle probabilità di ammalarsi di raffreddore e, per giunta, di soffrire di disturbi più fastidiosi.

Lo studio, che ha preso in considerazione un migliaio di persone sopra i 18 anni, ha evidenziato che chi pratica attività sportiva 5 volte alla settimana o più soffre di raffreddore in media il 43-46% delle volte in meno di chi si muove poco.

I ricercatori americani hanno poi verificato che tali soggetti più attivi, anche se vengono colpiti dal raffreddore, presentano probabilità di manifestare sintomi importanti ridotte di una percentuale compresa tra il 31 e il 41% rispetto ai più pigri.

Il motivo? L’attività fisica regolare aumenta le difese immunitarie, non solo nei confronti dei virus.

Nel mentre che le vostre sessioni sportive riprendono il giusto ritmo, potete aiutarvi con i rimedi naturali per il raffreddore descritti nei seguenti articoli:

- Raffreddore e fitoterapia
- Raffreddore, mal di gola, influenza: li combatte il tea tree oil
- Che rimedi naturali usare nelle malattie da raffreddamento?
- Ondata di freddo su tutta Italia: le erbe per difendersi da raffreddore e mal di gola
- Cure naturali delle malattie invernali: l’echinacea è efficace
- Erbe per la prevenzione dell’influenza e del raffreddore
- Funghi medicinali giapponesi: immunostimolanti e rivitalizzanti
- Naturopatia e Medicina: autunno e inverno alle porte
- Come proteggo i miei bambini dalle malattie invernali?
- Baci per difendersi dall’influenza

=Vuoi ricevere gratuitamente la newsletter di naturopatia del dr. Avoledo?=