Questo sito contribuisce alla audience di

TEMPO LIBERO : LA CANOA

Conosciamo da vicino la canoa :le sue caratteristiche di utilizzo e l'apprendimento per il tempo libero

La canoa fluviale

Molte volte abbiamo visto discendere lungo i fiumi i canoisti e, nel giudicare la difficoltà del gesto tecnico , abbiamo anche compreso la grande libertà che la canoa può dare a chi desidera vivere il tempo libero nella natura e con la natura.

Per questo interveniamo su questo attrezzo che sia in mare che nel fiume può essere utilizzato da tutti…..

La tecnica della canoa nel fiume è importante e vedere le Olimpiadi o tutte le altre competizioni che i mass-media ci presentano , sembra molto difficile, però, io conosco persone di tutte le età che vanno in canoa nei fiumi conoscendo i loro limiti ed è per questo che vi chiedo di seguirmi per conoscere l’attrezzo ed i suoi fondamentali per un inizio di attività.

La canoa

Diversi tipi con diverse caratteristiche fanno di questo oggetto il mezzo con cui esplorare gli angoli più belli e caratteristici di fiumi, laghi, mare, ma per fare questo si devono necessariamente conoscere le tecniche che ci permettono di far diventare la canoa un’estensione del nostro corpo, sensibile alle sollecitazioni della corrente, agli spostamenti del corpo e che ci permetteranno di utilizzarla al meglio.
La pagaia

Il mezzo con il quale si trasmette il moto propulsivo e si attuano le tecniche di mantenimento dell’equilibrio, oggetto che con l’andare del tempo diventerà l’estensione delle nostre braccia.

La prima cosa è seguire possibilmente un corso di apprendimento delle tecniche, esistono sparse sul territorio scuole di canoa o canoa-club ove rivolgersi per iniziare quest’attività e per avere indirizzi e riferimenti navigate nei links che vi presento.

L’apprendimento

Partendo dal presupposto che chiunque può andare in canoa, dobbiamo dire che non tutti i tratti di fiume sono accessibili a tutti, come in tutte le cose, quindi l’accostamento a questo sport deve essere graduale, per cui si inizia l’avventura nel mondo della canoa fluviale avvicinandoci al fiume utilizzando dei tratti molto tranquilli dove imparare con calma e tranquillità le prime regole fondamentali.

Si inizia imparando a condurre la canoa, cioè a dare un moto uniforme e facendo in modo che la stessa segua la direzione che noi vogliamo, occorreranno per questo almeno una o due lezioni in acqua piatta, nel corso delle quali vengono anche trasmesse le prime nozioni di autosalvamento e di mantenimento dell’equilibrio, utilizzando quelle che sono considerate le tecniche fondamentali per chi si vuole accostare al white-water.

(continua)