Questo sito contribuisce alla audience di

Greta

Testa in giù, contorni a rovescio, disperazione in heavy rotation. Londra dov’è? Londra non c’è! Viaggi scalza per Liverpool Station col tuo bagaglio di malinconia che non va più via… non[...]

Franco Li Causi
Testa in giù, contorni a rovescio,
disperazione in heavy rotation.
Londra dov’è? Londra non c’è!
Viaggi scalza per Liverpool Station
col tuo bagaglio di malinconia
che non va più via…
non va più via.

Chissà se ti avessi avuta
ma non ti ho avuta mai.

Chissà se con il mio aiuto
ma non l’ho fatto mai.

Il mondo di Greta non ha,
non ha gravità,
non ha gravità.

Pioggia scura e neanche la senti,
mille paure strette tra i denti.
Londra dov’è? forse non c’è…
E vaghi sconvolta ogni giorno di più
mentre i tuoi sogni stanchi
cadono, cadono, cadono giù.

Chissà se ti avessi avuta
ma non ti ho avuta mai.

Chissà se con il mio aiuto
ma non l’ho fatto mai.

Il mondo di Greta non ha,
non ha gravità,
non ha gravità.

(Foto: http://johnpex.leonardo.it/blog/negrita.html)