Questo sito contribuisce alla audience di

Lasciami dormire

C’è una ragazza che gioca col mio baricentro: lei mi accompagna nei posti che non vedrei mai. Se lei non c’è la tristezza mi avvolge di un velo e se non c’è - io capisco - dipendo da[...]

Drigo
C’è una ragazza che gioca col mio baricentro:
lei mi accompagna nei posti che non vedrei mai.
Se lei non c’è la tristezza mi avvolge di un velo
e se non c’è - io capisco - dipendo da lei.

Lasciami dormire ancora,
lasciami sognare ancora.

C’è una sostanza che offende la voglia di vita
e lascio che lei mi prenda, mi porti con sé,
che senza ali ne gambe, io poi mi stanco
e visto dal pavimento il mondo non è più lui.

Lasciami dormire ancora,
lasciami sognare ancora,
lasciami soffrire ancora,
che non so dire se sto male.

C’è una voce che affonda fra i miei pensieri
ed è qua dentro che danza e non smette mai,
e adesso ho un’ala spezzata, scivolo giù,
il mio telefono è sveglio ma non suona più.

Lasciami dormire ancora,
lasciami sognare ancora,
lasciami soffrire ancora,
che non so dire se sto male,
lasciami sognare ancora.
Lasciami dormire ancora,
Lasciami dormire ancora,
Lasciami dormire ancora.

(Foto: http://images-srv.leonardo.it/progettiweb/punkapuzzolaska/blog/drigo%20bello%2001.jpg)