Questo sito contribuisce alla audience di

Prima del grande giorno, il testo

Ecco il testo della canzone cantata da Drigo

Drigo
Io mi riposo un attimo,
andate avanti voi.
La terra è ancora umida,
mi sdraio per un po’.
E penserò ai miei lividi,
disturbi della grande corsa all’oro…
Ricordi dodici anni fa:
noi magiavamo fragole.
E il fungo più malefico
l’abbiamo fatto noi.
Distesa sopra un prato che non c’è
l’alba stamattina
giuro, è verde…

Bisogna dire sì
a tutta questa brava gente.
Bisogna dire sì,
diventa tutto più efficiente.

Prima del Grande Giorno
c’è forse ancora un sorso per noi…

Il figlio del disordine
l’hanno chiamato uomo.
L’immensa solitudine
è nata insieme all’uovo.
E niente più bambini nella pancia.
Ultime notizie dalla Francia…

Bisogna dire sì
a tutta questa brava gente.
Bisogna dire sì,
diventa tutto più efficiente.

Prima del Grande Giorno
volevo dire

(Foto tratta dal web)