Questo sito contribuisce alla audience di

Drigo e Cesare per "Senza respiro"

Il 20 dicembre si terrà al Teatro EuropAuditorium di Bologna “Senza Respiro (un anno di incontri)”, concerto di beneficenza a favore dei malati di S.L.A.

drigoIl 20 dicembre si terrà al Teatro EuropAuditorium di Bologna “Senza Respiro (un anno di incontri)”, concerto di beneficenza a favore dei malati di S.L.A. a cui parteciperanno numerosi artisti.

“Senza Respiro (un anno di incontri)”, con la direzione artistica di Alberto Despini, sarà un grande concerto composto da tre fasi sonore: insieme alla “Big Band” composta da Drigo e Cesare, chitarristi dei Negrita, Francesco Moneti dei Modena City Ramblers, Claudio Dirani dei Modà, Paolo La Ganga, Marco Dirani, Antonio Amabile, Marcello Ganzerli, il Fante eseguirà i suoi pezzi inediti; nella seconda parte la “Big Band” e il Fante saranno accompagnati dalla Corale Centro21, formata anche da ragazzi down, e da Eraldo Turra dei Gemelli Ruggeri, insieme alla band “Fuori come un balcone”, per presentare i successi noti del Fante. La terza parte della serata sarà completata dalla presenza della band “Destini Incrociati”: Alberto Despini alla chitarra acustica, voce e armonica, Paolo La Ganga alla chitarra acustica, Marcello Ganzerli alla batteria e Giorgio Santisi al basso acustico accompagnati da Sonia Ter Hovanessian al fluto traverso, Alessandra Mirabelli e Katia Campo al violino e la voce di Annastella Caporeale.

Il ricavato sarà completamente devoluto in beneficienza dall’Associazione Io Vivrò Onlus a due progetti, uno a sostegno della Fa.Ne.P per I bambini dell’Ospedale Sant’Orsola di Bologna e uno per le famiglie e I malati di S.L.A. del Circondario di Imola.

(Foto tratta dal web)