Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Il Nome Segreto di Ra

    Questo mito, narrato in un papiro conservato a Torino, mostra l'importanza del nome come essenza della conoscenza: conoscere il nome di una cosa significa avere potere sulla cosa stessa, un concetto che ancora oggi è molto forte in magia. Tra le righe riusciamo anche a scovare un perfetto esempio di 'magia simpatica', oltre che una visione fondamentalmente monista del divino egiziano, visione condivisa oggi da molti Neo Pagani.

  • Il Mito della Dea - parte II

    Ampliando lo sguardo, possiamo riconoscere in esso uno dei temi centrali al Neo Paganesimo tutto: Il Mito della Dea come metafora dei cicli cosmici e dell'iniziazione ai misteri.

  • Il Mito della Dea - parte I

    Presentato da Gardner nel libro “Witchcraft Today” del 1954 come ‘Il Mito della Stregoneria’, questo testo racchiude in se l’essenza stessa della teologia stregonesca su cui, come Gardner stesso scrive, si basa l’intero culto delle Streghe.