Questo sito contribuisce alla audience di

Big Country

Stuart Adamson (Chitarra e voce) Mark Brzezicki (Batteria e cori) Tony Butler (Basso e voce) Bruce Watson (Chitarra)

Nati nel 1983 come conseguenza dell’esperienza musicale di Stuart Adamson con la precedente formazione degli Skids, i Big Country hanno saputo realizzare una fusione tra rock e folk irlandese.

La band non ha mai goduto di ottima salute dal punto di vista delle relazioni interpersonali tra i suoi componenti tanto che, dal 1988 in poi, in occasione di ogni loro nuova produzione, si vociferava che sarebbe stata l’ultima.

E invece continuarono a sfornare dischi, sia pure con tutti i dissapori dei gossip che li accompagnavano, fino al 1999.

Dopo di allora le notizie che li riguardavano si sono fatte sempre più rare: sono apparsi in pubblico in pochissime occasioni e tutti i membri del gruppo lavoravano ad altri progetti, anche se diverse voci parlavano di un loro imminente ritorno con un album da studio.

Purtroppo le voci rimasero solo delle voci perche’ nel dicembre del 2001 Stuart Adamson, ormai abitualmente dedito all’alcol, in preda a forti crisi depressive, si tolse la vita a 43 anni impiccandosi in una camera di albergo alle Hawaii.

Gli altri membri della band, dopo una serie di concerti in commemorazione di Stuart, hanno deciso di non dare seguito al progetto Big Country in quanto hanno ritenuto che con la morte di Stuart fosse venuta meno la vera anima del gruppo.

Oggi gli altri 3 componenti della band si sono ritirati a vita privata anche se pare che le loro attività orbitino ancora attorno al mondo della musica.

Le categorie della guida

Link correlati