Questo sito contribuisce alla audience di

Propaganda

Claudia Brucken (voce) Susanne Freytag (voce e tastiere) Michael Mertens (batteria) Ralf Dorper (chitarra)

La band si formò a Dusseldorf, in Germania, nel 1983 dall’incontro casuale (si vocifera di un’inserzione su un giornale per la vendita di una batteria, ma non si sa quanto ci sia di vero e quanto di leggendario in questa storia) tra Ralf Dorper, Andreas Thein, dj disoccupato da tempo che divenne il loro produttore, e il batterista Michael Mertens.

Il gruppo nel 1983 decise di trasfersi oltre Manica e approdare a Londra e siglò un contratto con la ZTT Records, la stessa label di band molto note come Frankie Goes to Hollywood e Art of Noise.

Vera e propria meteora della musica anni ‘80, i Propaganda devono la loro notorietà ad una simgola canzone Duel, inclusa nell’album A secret wish che nel 1985 spopolò in tutte le radio e in tutte le discoteche d’Europa, sconvolgendo l’intero panorama musicale internazionale per le nuove sonorità che proponeva.

Claudia Brucken nel 1986 sposò il manager della loro casa discografica e lasciò la band, che ha così cominciato a perdere i colpi.

Anche Ralf Dorper iniziò a dedicarsi a progetti da solista.

La band si riunì nel 1990 con una nuova formazione (Michael Mertens, Suzanne Freytag, Derek Forbes, Brian McGee e Betsi Miller) e sfornò un nuovo album, One 2 3 4, che tuttavia si rivelò essere parecchio deludente e ben lontano dagli standard del precedente.

Fecero un ennesimo tentativo nel 1994 col singolo Return Of Mr. Mabuse, che si rifaceva al loro primo singolo Mr. Mabuse del 1983, ma anche in quel caso si trattò di un flop.

Degli altri componenti della band si sono perse ormai le tracce: hanno abbandonato la vita pubblica, come Susanne Fretag che oggi lavora come orafa.

Qualche tempo addietro si vociferò di un loro imminente ritorno sulle scene, poi non se ne seppe più nulla: le notizie sulle pagine del loro sito sono ferme agli inizi del 2000, all’annuncio del loro ritorno.

Le categorie della guida