Questo sito contribuisce alla audience di

Michael Moore a Roma per Sicko

La conferenza stampa di presentazione a Roma di Sicko, il film denuncia del regista americano sul sistema sanitario americano dal 24 agosto nelle sale, si trasforma in uno show

E ora, signore e signori, il ministro italiano della Salute». Michael Moore annuncia in tono grave e compassato l’arrivo di Livia Turco e lei sta al gioco: si siede accanto a lui e la conferenza stampa di presentazione a Roma di Sicko, il film denuncia del regista americano sul sistema sanitario americano dal 24 agosto nelle sale, si trasforma in uno show.

«Ho visto il film e mi è piaciuto molto» ha esordito il ministro della Salute. Per la Turco, il film di Moore (l’ultima opera di un artista divenuto nel tempo una sorta di grillo parlante della coscienza americana) può essere di servire agli italiani. «Questo film - dice il ministro - spiega in modo preciso e rigoroso cosa vuol dire avere una sanità basata esclusivamente sul sistema assicurativo: è bene che gli italiani capiscano - sottolinea ancora la Turco - in che cosa consista realmente. Vorrei fossero veramente in grado di apprezzare la sanità pubblica italiana, pur con i problemi, che non bisogna nascondere, ma che bisogna correggere».

Le categorie della guida

Link correlati