Questo sito contribuisce alla audience di

Ue, show di Grillo con de Magistris

Secondo il comico sono da bloccare i fondi comunitari all'Italia perché «è come darli a Bokassa»

La strana e inedita coppia, formata dal comico-blogger Beppe Grillo e dal magistrato anti- corruzione Luigi de Magistris, ha fatto irruzione nell’Europarlamento per denunciare in un pubblico dibattito inquietanti dubbi sulla destinazione di fondi comunitari per miliardi di euro. Naturalmente Grillo e de Magistris si sono espressi con i termini e i modi diversissimi dei rispettivi ruoli. Il comico ha urlato battute esilaranti chiedendo il blocco dei fondi comunitari all’Italia perché «è come darli a Bokassa» (ex dittatore centroafricano). Ma ha anche proposto di mettere in rete il percorso del denaro pubblico distribuito dall’Ue per consentire il controllo diretto dei cittadini. De Magistris ha sostenuto implicitamente le affermazioni del comico tracciando una analisi tecnico-giuridica sulle anomalie e le carenze di controlli nella destinazione dei finanziamenti Ue.

Le categorie della guida

Link correlati