Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Come contabilizzare le donazioni

    Donazioni, legati ed altre liberalità. Per gli enti non profit sono un elemento importante dei loro bilanci. Dal Consiglio Nazionale dei Ragionieri ed Economisti d’Impresa arrivano alcune indicazioni su come rilevare, valutare e contabilizzare questi fenomeni.

  • int: L'ultimo passo verso l'euro

    L'ultima cosa da considerare per il passaggio all'euro è la contabilizzazione dei costi sostenuti per la conversione. Vediamo come si fa.

  • int: Una veloce verifica al software

    Prima di apportare le modifiche ai fogli di calcolo e prima di cambiare il programma gestionale, occorre fare alcune verifiche. I tempi sono stretti.

  • int: Arrotondamenti e rapporti con il Fisco

    Ancora arrotondamenti? Sì... ma riguardano le somme già espresse in euro, nelle fatture e nei modelli utilizzabili per il pagamento delle imposte.

  • int: Un aspetto pratico: i pagamenti

    Un punto critico del passaggio alla moneta unica è costituito dai pagamenti da effettuare e da ricevere a mezzo di assegni (bancari o circolari), bonifici, riba e mav. Anche il contante darà certamente problemi. Vediamo in dettaglio le singole procedure.

  • int: La conversione dei crediti, dei debiti e delle rimanenze

    Convertire i saldi o le partite? come fare per i micro-prezzi? e quando il magazzino è valutato al LIFO? Non dimentichiamo che anche gli e.n.p. possono avere queste poste in bilancio.

  • int: La conversione delle singole poste contabili

    Dopo le regole per gli arrotondamenti e quelle per il bilancio, passiamo ad esaminare le regole per convertire le singole poste del bilancio.

  • int: Redazione e pubblicazione dei bilanci in euro

    Il bilancio è il documento informativo che più di ogni altro strumento di comunicazione (contabile) subirà la trasformazione più radicale per effetto della conversione nella moneta unica.

  • int: Arriva l'euro. Le imprese si preparano e gli e.n.p.?

    Alcune informazioni per prepararsi all'introduzione dell'euro. Tutte le informazioni che circolano sono state preparate per le imprese: ma cosa succede per gli e.n.p.? Le cose non sono molto differenti, ma per saperne di più leggete questo e gli interventi che seguiranno.

  • int: Finalmente i principi contabili per gli e.n.p.

    Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti (C.N.D.C.) ha pubblicato il “Documento di presentazione di un sistema rappresentativo dei risultati di sintesi delle aziende non profit” in altre parole le raccomandazioni per la redazione del bilancio degli e.n.p.