Questo sito contribuisce alla audience di

Fatturazione?

Salve, siamo una associazione di promozione sociale,ci occupiamo di musica, vorrei sapere: noi fatturiamo per l'esecuzione di laboratori con i bambini presso enti(tipo scuole e comuni)...

Le vostre domande

Salve,
siamo una associazione di promozione sociale,ci occupiamo di musica, vorrei sapere: noi fatturiamo per l’esecuzione di laboratori con i bambini presso enti(tipo scuole e comuni).
Se però 10 miei associati eseguono un concerto in pubblico, posso fatturare la loro “prestazione”, quando questa viene eseguita in un contesto tipo Festival delle culture migranti in quanto rientrerebbe nello statuto l’attività per l’integrazione?

e se i musicisti tutti soci eseguono un concerto per un Ente? Può essere ricompresa in un’attività commerciale ma rispondente ai dettami dell’associazione ovvero non prevalente sull’ettività dell’associazione.

E quali sono i riferimenti in merito, legislativi e non?
Grazie per la pazienza.
Saluti

La questione riguarda essenzialmente l’esecuzione di un’attività spettacolistica che ritengo comunque commerciale, salvo quando sia rivolta ai soci oppure quando viene svolta in occasione di una manifestazione di raccolta fondi.
Nell’art. 21 della legge 7/12/2000 n. 383 si afferma che “le quote e i contributi corrisposti alle associazioni di promozione sociale non concorrono alla formazione della base imponibile, ai fini dell’imposta sugli intrattenimenti”.
Ma il contributo è diverso da un corrispettivo per un’esibizione. Il primo infatti è una dazione in denaro che viene erogata a copertura di parte dei costi per esempio. Il corrispettivo invece è la controprestazione di un’altra prestazione: eseguo un concerto in cambio di una somma di denaro.

Saluti
Gianpaolo