Questo sito contribuisce alla audience di

Arca di Filo. Gli animali nel merletto

La mostra esposta in Italia nel 2002, ha avuto un seguito internazionale la prossima tappa è Tokio. Pubblico il comunicato ricevuto dalla dott.ssa Alessia Gagliardoni del Centro Studi e Ricerche Arnaldo Caprai.

“Gli animali in quanto archetipi, cioè modelli-idea, rappresentano gli strati profondi dell’inconscio e dell’istinto, diventando simboli dei princìpi e delle forze cosmiche, sia materiali che spirituali.

…La comparsa e la rappresentazione degli animali nelle arti significa l’identificazione dell’uomo con i vari aspetti della sua natura complessa, il rispecchiarsi delle sue pulsioni profonde, dei suoi istinti primordiali addomesticati o selvaggi che siano.

Ogni animale corrisponde a una parte di noi stessi integrata o da integrare nell’unità armoniosa della persona. La copiosità dei simboli animali nelle religioni e nelle arti di tutti i tempi sottolinea l’importanza del simbolo per l’uomo e per la sua esistenza.

…Gli animali sono fonte iconografica illimitata anche per i cosiddetti lavori femminili in genere, per merletti e ricami, in particolare nei capi di biancheria nei corredi battesimali o matrimoniali, si ritrovano tutti gli animali simbolici della buona sorte, oppure alludenti alla purezza, alla devozione, all’amore filiale e coniugale, alla fedeltà…”

Doretta Davanzo Poli*
*docente e storica del costume presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e presidente del Centro Italiano di studi nella storia del costume.

Secondo la dott.sa Aki Ito, docente di Storia dell’Arte Occidentale alla International Christian University a Tokyo, i giapponesi sono amanti della natura e le sue bellezze diventano spesso oggetto delle proprie opere d’arte. Gli uccelli, ad esempio, vengono al primo posto rispetto agli altri animali e sono rappresentati nei tessuti, come motivi decorativi.

Arca di Filo. Gli animali nel merletto

Mostra a cura del Centro Studi e Ricerche Arnaldo Caprai, organizzata presso il Namiki Building WAKO a Tokio.
La mostra si terrà dal 17 Dicembre al 25 Dicembre 2008, dalle ore 10:00 alle ore 19:00. presso il Namiki Building WAKO a Tokio (4-3-1 Ginza, Chuo-ku, Tokyo, 104-0061 Japan). WAKO co., ltd.

Per maggiori informazioni:
Arnaldo Caprai Gruppo Tessile SpA,
S.Statale Flaminia, km 148, 06037, Foligno (PG)
www.caprai.it
www.museocaprai.it
tel.+39 0742 39251
fax. +39 0742 679242

Le categorie della guida