Questo sito contribuisce alla audience di

ORGANIZZARE EVENTI

L'organizzazione di eventi artistico-culturali è una delle competenze più richieste dal pubblico e dal privato, ma spesso poco diffusa come professionalità, a causa di una mancata formazione specifica. Troppo spesso, infatti, si tende a pensare che sia sufficiente un po' di buon senso e capacità organizzative personali per organizzare bene un evento.

La realizzazione di piccoli e grandi eventi, da un concerto ad un festival, da uno spettacolo teatrale alle cene aziendali, dalle manifestazioni di varia natura, dai meeting alle feste private, per tutto questo c’è l’esperto di organizzazione e gestione di eventi una figura professionale a tutto tondo che è sempre più richiesta nel mercato ma di non facile reperimento, molti infatti sono gli “improvvisatori”, coloro che si sono inventati nella professione, pochissimi invece i seri professionisti, con una formazione specifica ed una seria esperienza nel settore.

Da competenze di carattere organizzativo, ad una rete di fornitori di fiducia (che comprenderanno i fornitori di bagni chimici così come quelli di carta da pacchi o di birra), da competenze di comunicazione ed ufficio stampa, alla strutturazione e gestione di un budget, da minime competenze di fund raising (ma se sono più alte rendono la professionalità appetibilissima) alla conoscenza delle tecniche di reclutamento di volontari, dalla conoscenza di tecniche di allestimento low cost sino alla capacità di gestire risorse umane.. l’organizzatore di eventi è insomma una figura polimorfa che richiede un costante aggiornamento, competenze tecnologiche all’avanguardia per velocizzare il proprio lavoro e una rete di contatti invidiabile…

E per chi inizia? Il consiglio è quello di farsi un percorso formativo di buon livello con uno stage, anche da prolungare rispetto alla durata richiesta dal corso, e farsi le ossa sia dal punto di vista teorico (un po’ di preparazione e di conoscenza non guasta) sia sul campo…

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • Myriam Vallegra

    13 Jun 2010 - 09:22 - #1
    0 punti
    Up Down

    Per fortuna, invece, da qualche anno, esistono anche i laureati nel campo dell’organizzazione di eventi. Io, ad esempio, mi sono laureata in Scienze turistiche e poi in Organizzazione e gestione di eventi culturali all’Università Iulm di Milano e lavoro da quasi dieci anni nel settore. Da 3 anni ho una mia impresa di organizzazione e comunicazione eventi, organizzo manifestazioni culturali ed artistiche per il pubblico e con Enti pubblici, ed eventi per aziende e per privati.
    E’ vero purtroppo che c’è una concorrenza enorme di persone improvvisate nel mestiere, moltissime nel campo culturale, negli spettacoli musicali, ma anche negli eventi per aziende e per privati, che portano via tanto lavoro, fondi ed opportunità a chi invece ha studiato, ha fatto sacrifici, stages etc. nel settore per riuscire a vivere con questo lavoro.
    Una concorrenza sleale, anche di associazioni non riconosciute e di singoli, che affrontano il mercato degli eventi, propongono eventi ad Enti pubblici etc. senza le carte in regola, e senza sottostare ai costi ed alle regolamentazioni a cui sono soggette tutte le imprese del settore (come di qualsiasi altro settore).
    C’è poi scarsa o nessuna conoscenza riguardo le lauree e corsi di studi validi nel settore (anni di studio, non 3 mesi !), per cui gli Enti pubblici, le aziende ed i privati non vanno alla ricerca dei veri professionisti perché non sanno neppure che esistono.
    Bisogna così farsi avanti e farsi conoscere ed emergere mostrando ciò che si fa e come lo si fa, dimostrando di saper fare bene e meglio di altri.
    In bocca al lupo a tutti !
    cordiali saluti
    Myriam Vallegra

  • paggiolin

    21 Sep 2010 - 15:05 - #2
    0 punti
    Up Down

    Ciao a tutti. A proposito di organizzazione di eventi, segnalo agli eventuali interessati che a fine ottobre 2010 inizierà la terza edizione di Corso post diploma in Marketing e Organizzazione eventi – specializzazione fiere e congressi. Il corso è organizzato da Accademia di Management Fieristico di Fiera Milano. La durata complessiva sarà di 1020 ore di cui 540 di teoria, esercitazioni pratiche e percorso orientamento e 480 ore di tirocinio/stage. Il corso è a numero chiuso e la domanda di ammissione deve essere inviata entro il 7 ottobre 2010. Per qualsiasi informazione: http://www.accademiafieramilano.it/corsomarketingeventi.html