Questo sito contribuisce alla audience di

Combattere l'acne con oligoelementi ed oligoterapia

Manganese Rame in associazione ad altri rimedi omeopatici per combattere tutti i tipi di acne

Per prescrivere i rimedi più idonei a combattere l’acne, il medico esperto in omeopatia individuerà prima il rimedio di fondo, utile per preparare il “terreno” a ricevere la cura. Quindi, dopo aver indagato sulle cause all’origine del problema, valuterà quali sono i preparati più appropriati, sia di uso interno, sia esterno », spiega il dottor Giorgio Russo. «In genere vengono prescritti Pulsatilla, per l’acne da stress alla 30 CH e Kali Bromatum se le pustole sono rosso cianotiche; Arnica se i foruncoli provocano dolore. Natrum Muriatic è il rimedio più indicato se la seborrea del viso è molto forte; Sulfur, invece, è utile quando ci sono molti comedoni. Sepia è utile soprattutto se l’acne si localizza sul mento; Follicolinum se il problema è provocato da disordini mestruali. «Tutti i rimedi sono generalmente prescritti alla 30 CH, tranne Follicolinum (7 CH). La posologia: un tubo dose, una volta la settimana». Altri preparati molto utili sono gli oligoterapici: per le pelli con tendenza acneica, per esempio, è indicato Manganese-Rame. «In questo caso, la dose media è di una fiala a giorni alterni», sottolinea Russo. Oltre ai rimedi interni, sono utili anche le lozioni e le creme omeopatiche composte, reperibili in qualsiasi farmacia con reparto specifico.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • debora

    10 Aug 2009 - 04:12 - #1
    0 punti
    Up Down

    interesante….mas esse oligoelementoé quantico?