Questo sito contribuisce alla audience di

Armi biologiche per difendersi dagli insetti

Perche' un olio sia biologico gli ulivi devono essere coltivati senza utilizzare fertilizzanti e pesticidi chimici. Esistono dei metodi naturali per la difesa delle piante dai parassiti.

Perche’ un olio sia biologico gli ulivi devono essere coltivati senza utilizzare fertilizzanti e pesticidi chimici. Ma come ci si difende da insetti e parassiti dell’ulivo?

Dalla natura arrivano i bioinsetticidi, estratti di piante che allontanano alcuni insetti: estratti del Tabacco, della pianta di Neem e della Derris elliptica tengono lontani afidi, tignola e mosca dell’ulivo.

La lotta biologica e’ un’altra tecnica utilizzata per combattere i parassiti: in questo caso si sfrutta la competizione tra diverse specie di insetti, gli insetti nocivi vengono sterminati da insetti innocui per l’ulivo.

Infine si possono utilizzare speciali trappole per catturare gli insetti. Questa tecnica e’ molto diffusa per combattere la mosca dell’ulivo: gli ormoni contenuti nella trappola a feromoni emanano odori che attraggono le mosche che rimangono poi appiccicate nelle trappole.

Tutti questi metodi pur non essendo cosi’ efficaci come i pesticidi chimici hanno il grande vantagio di non inquinare l’ambiente e di non lasciare sulla pianta scorie che finirebbero nel nostro olio.

Link correlati