Questo sito contribuisce alla audience di

Gli extravergini di Foodandsicily 2010 - Seconda parte

Il salotto dell'eccellenza siciliana presso il Centro Congressi San Paolo Palace Hotel di Palermo

Concludiamo la rassegna degli oli extravergini di oliva che sono stati presentati nel corso della rassegna internazionale organizzata dall’Associazione ItaliaVola.

ReOlio: l’azienda coltiva l’ulivo sugli assolati poggi che fiancheggiano il monte Jato, una zona di antica tradizone olivicola ed olearia. La varieta’ coltivata e’ la Cerasuola. L’olio che se ne ricava e’ un fruttato medio con particolari note aromatiche dal colore verde intenso con riflessi dorati.

Tenuta Vallone Grande: Da un decennio l’azienda e’ stata trasformata a coltura biologica certificata. L’uliveto si trova nella zona collinare nell’agro tra Alcamo e Camporeale. Il loro prodotto e’ un blend di Cerasuola, Biancolilla e Nocellara, fruttato medio e un gusto corposo con caratteristiche olfattive di erbe primaverili.

Scimeca: Olio monovarietale, ricavato dalla varieta’ Biancolilla, per il 90% prodotto nella zona di Caccamo con coltivazione biologica.