Questo sito contribuisce alla audience di

L'extravergine in Cina

Il Consorzio Nazionale Olivicoltori presenta "Terre del Sole" ad Hong Kong


La linea di prodotti “Terre del Sole” d’ora in poi identificherà la produzione a Tracciatura Certificata e di Alta Qualità di CNO. Con questo progetto, che realizza alcune azioni trasversali con la partnership di alcune cooperative greche , in uno spirito europeo si vuole esportare non solo un prodotto di elevati standard ma un modello di filiera che risponde precise e impegnative norme qualitative.

Durante il Summit di ITCHEFS-GVCI, il network di grandi Chef italiani nel mondo che dal 2 al 7 novembre prossimo riunirà ad Hong Kong tutti i più importanti rappresentanti della Grande Cucina Italiana in Estremo Oriente, verrà presentata e fatta degustare l’estrema varietà della produzione oleica italiana, illustrandone le garanzie di sicurezze offerte dalla tracciabilità, descritta, oltre che sulla etichetta, con l’innovativo sistema QR code.

Con questi sistemi è possibile documentare tutte le fasi della vita dell’olio, dal campo alla tavola, in modo da dare la massima garanzia al consumatore. Ma non basta: CNO presenterà anche un progetto di Alta Qualità, in base al quale tutti i passaggi vengono ottimizzati in base ad un rigido disciplinare che regola e certifica tutte le fasi della produzione, della distribuzione e dello stoccaggio di questo delicato prodotto in modo da dare il massimo delle garanzie di qualità.

Il CNO si è dunque impegnato particolarmente per presentare con le dovute garanzie, in questo mercato in rapida crescita e alla ricerca di prodotti di elevata qualità, l’extravergine italiano, un prodotto che si può considerare l’emblema della Cucina Italiana.

Questi extravergini saranno presentati con degustazioni guidate, non solo nei principali ristoranti italiani di Hong Kong partecipanti all’evento, ma anche all’“Hong Kong International Wine and Spirits Fair”, nel padiglione italiano, organizzato dal Vinitaly, di questa importante Fiera Internazionale che si svolge a Hong Kong in quegli stessi giorni.
Così ai meravigliosi vini italiani verranno abbinati i nostri altrettanto buoni e vari olii, i due prodotti che rappresentano i pilastri della Dieta Mediterranea, Patrimonio Culturale dell’Umanità.