Ahi ! Ahi ! Spuntano i primi dentini...

Verso i 5-6-7 mesi ecco che nel bambino iniziano a crescere i primi dentini con i relativi disturbi locali e/o generali.

Tutti i bambini soffrono, chi più, chi meno, allo spuntare dei dentini, è una cosa normalissima.
Tuttavia possiamo aiutarli a sopportare meglio il dolore e a vivere meglio questo primo periodo della loro vita.
BORAX agisce localmente quando le gengive sono molto arrossate, in presenza di afte dolorosissime al minimo contatto, tanto che il bimbo rifiuta sia di attaccarsi al seno sia il biberon. E’un rimedio indicato anche per la candidosi orale (mughetto).
PHYTOLACCA è indicato quando il bambino ha un desiderio irrefrenabile di serrare tenacemente le gengive una contro l’altra.
MERCURIUS SOLUBILIS quando l’infiammazione delle gengive è associata ad un’aumento della salivazione con lingua ispessita e gonfia; sete intensa.

Questi rimedi vanno somministrati a bassa diluizione da 2 a 4-5 volte al giorno; in associazione si possono massaggiare le gengive con MIELE ROSATO, emolliente e leggermente lenitivo.

Oltre ai disturbi locali spesso si manifestano in modo concomitante disturbi di carattere più generale.
CHAMOMILLA è il rimedio principe nelle eruzioni dentarie. Il bimbo ha una grande sensibilità al dolore che lo rende capriccioso, collerico, insopportabile, brontolone, irascibile, con una guancia arrossata e calda e l’altra pallida e fredda; il bimbo si calma facilmente se preso in braccio e coccolato o lo si porta a spasso in automobile. In concomitanza può manifestare febbre, diarrea, tosse e pertanto si può associare il rimedio complementare più necessario (Belladonna, Ferrum Phosphoricum, Rheum Officinalis, Podophyllum ecc.ecc.).
PODOPHYLLUM
il bimbo stringe fortemente le gengive ed è affetto da una diarrea acquosa e mucosa, a “spruzzo”, abbondante, più frequente al mattino.

Come somministrare i rimedi?
Intanto utilizzare a bassa diluizione (4-5 CH), prendere una decina di granuli e scioglierli in mezzo bicchiere d’acqua naturale non gasata; somministrare un cucchiaino (di legno o di plastica) della soluzione 3-6 volte al giorno in funzione delle crisi dolorose e della conseguente irrequietezza.

Peeplo News

Attualità e Notizie su Peeplo News.

Cercale ora!