Questo sito contribuisce alla audience di

Il Tipo NATRUM MURIATICUM.

NATRUM MURIATICUM è il Cloruro di sodio, il sale marino, uno dei più importanti rimedi omeopatici. Non è facile riconoscere il Tipo in quanto non ha una sua caratteristica morfologica, tuttavia psicologicamente e patogeneticamente ha un suo quadro caratteristico.

Fisicamente il Tipo NATRUM MURIATICUM è prevalentemente di aspetto pallido con la cute del viso grassa e brillante; i capelli sono fragili e cadono facilmente. Le labbra sono secche e screpolate ed in particolare il labbro inferiore presenta un a spaccatura a metà, verticalmente. E’ generalmente magro pur avendo un appetito e una sete marcata: ha un desiderio smodato di sale e cibi salati, aggiunge il sale agli alimenti prima ancora di assaporarli; di conseguenza ha sete per grandi quantità d’acqua. Non ha un’andatura dritta e fiera, piuttosto tiene spalle curve e cadenti, con il baricentro spostato in avanti. Seduto tende ad accavallare le gambe, a tenere le braccia conserte, ad appoggiare bene la schiena allo schienale. Non sopporta il caldo e il sole diretto: tutto il giorno al mare, in spiaggia a prendere il sole non lo noteremo mai. Si affatica facilmente per un lavoro mentale più che fisico che favorirà l’insorgenza di cefalea.

Fondamentalmente il Tipo NATRUM MURIATICUM si può riassumere con due R: Ruminazione e Riservatezza.

Ruminazione. Infatti è il Tipo più “ruminante” tra tutti i rimedi omeopatici. Se ha una preoccupazione, un problema da risolvere, ci pensa e ci ripensa e continua a ripensarci, da solo e in silenzio. Ha quindi un aspetto taciturno, ricerca la solitudine e tende alla depressione e alla malinconia. Deciderà lui il momento e con chi aprirsi e parlare dei suoi problemi.
Riservatezza. Non desidera, abbiamo detto, la compagnia, stare al centro dell’attenzione, non parla mai molto e non sopporta assolutamente che si indaghi sulla sua personalità e intimità. Non ama parlare di se stesso, vantarsi. Non parla, ma è un valido ascoltatore ed essendo profondamente onesto e leale mai tradirebbe la fiducia che altri ripongono in lui.
Tuttavia una delle caratteristiche più conosciute di NATRUM MURIATICUM è la Consolazione: in particolare è aggravato dalla consolazione. Detesta la consolazione maldestra e banale tipica del vicino di casa o del collega d’ufficio, del tipo “lascia stare, non ti preoccupare tanto tutto andrà a posto facilmente”. Tenta con ogni mezzo di non lasciar trasparire nulla del suo stato d’animo interno perchè è convinto che nessuno possa comprendere e risolvere le sue sofferenze.

NATRUM MURIATICUM è estremamente riservato e la sola idea di aprire agli altri gli intimi segreti del proprio animo lo fa inorridire.