Questo sito contribuisce alla audience di

L'armadietto del prontosoccorso. Terza parte.

Continuiamo con l'elenco dei rimedi omeopatici, la cui presenza nell'armadietto del prontosoccorso può risultare molto utile.

Ricordo comunque che è necessaria una certa dimestichezza nell’utilizzo dei rimedi omeopatici, nel saper valutare opportunamente i sintomi e nel metterli in relazione al relativo rimedio corrispondente, per ottenere risultati notevoli in breve tempo. L’esperienza e il consulto col vostro medico o farmacista omeopata possono naturalmente essere decisivi: non lasciare nulla al caso.

CHAMOMILLA, per un mal di denti insopportabile, migliorato da bevande fredde e dal movimento, con una guancia arrossata e l’altra no; ottimo rimedio per la dentizione del neonato. DROSERA, è una pianta carnivora estremamente utile negli attacchi di tosse prevalentemente notturna di natura pertussoide (quindi senza espettorazione), a volte anche in presenza di nausea e/o vomito. IGNATIA, per l’agitazione, l’ansietà, l’insonnia per ansietà. IPECA per la nausea costante non alleviata dal vomito che è frequente; la lingua è pulita con salivazione eccessiva e assenza di sete. Attacchi di tosse spasmodica seguiti da vomito. NUX VOMICA, per le gastriti, le indigestioni, vomito, il classico mal di testa per chi ha ecceduto nelle libagioni; lingua sporca nella metà posteriore, irritabilità e nervosismo. PODOPHYLLUM, per la diarrea abbondante, acquosa, espulsa a getto, con meteorismo, crampi e addome gorgogliante. RHUS TOXICODENDRON, per l’herpes labialis ( ma anche per tutte le malattie erpetiche e simil-erpetiche come la varicella) è formidabile nel risolvere la patologia in tempi ridottissimi se assunto fin dai primissimi sintomi, con vescicole in formazione, piene di liquido chiaro estremamente pruriginose e cute attorno arrossata; utilissimo nei dolori articolari (es. distorsioni alla caviglia) che migliorano col movimento.

Numerosi sono poi in commercio complessi omeopatci , in sciroppo, gocce, compresse, ( associazione di più rimedi omeopatici a bassa diluizione) per un pronto impiego quando non si riesce ad individuare il singolo rimedio.