Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Per smettere l'allattamento al seno.

    Per arrestare la produzione del latte materno, quando non è più necessario, naturalmente.

  • Allattamento al seno.

    Alle mamme consapevoli dell'importanza dell'allattamento al seno per il loro bambino possono tuttavia presentarsi piccoli disturbi, molto fastidiosi ma facilmente risolvibili.

  • Bambini inappetenti.

    Molto spesso ho a che fare con mamme che sono prese dall'ansia perchè ritengono che il loro bambino non si nutra in modo sufficiente: il mio bambino non mangia, è svogliato, non ha mai appetito, è lento nel mangiare...

  • Vomito acetonemico del bambino.

    L'Acetone, o più precisamente l'acetonemia, non deve essere intesa come una malattia così misteriosa da creare angoscia nella mamma in quanto è un sintomo, una conseguenza, non una causa, peraltro facilmente risolvibile.

  • Parassitosi intestinali.

    Le parassitosi intestinali sono abbastanza frequenti in età infantile. L'Omeopatia spesso non riesce a sradicare il parassita e si deve quindi ricorrere al farmaco chimico.

  • La pipì a letto.

    Per molti bambini il problema della "pipì a letto" potrebbe risultare un tormento umiliante specie se sono di indole sensibile.

  • La Dermatite Atopica.

    La Dermatite Atopica è una dermatosi estremamente pruriginosa che colpisce prevalentemente i neonati, i bambini e gli adolescenti, più raramente invece gli adulti. La cura omeopatica se ben condotta può portare sicuramente ad un miglioramento della sintomatologia ma anche alla guarigione nel 70% dei casi.

  • L' eritema da pannolino.

    E' uno dei tanti piccoli disturbi che possono affliggere i lattanti: molto fastidioso per il bimbo, fonte di ansietà per la mamma, ma facilmente curabile.

  • Otiti.

    L'otite semplice, con infiammazione del timpano, è molto fastidiosa ma raramente è grave se la terapia viene iniziata subito.

  • Ahi ! Ahi ! Spuntano i primi dentini...

    Verso i 5-6-7 mesi ecco che nel bambino iniziano a crescere i primi dentini con i relativi disturbi locali e/o generali.