Questo sito contribuisce alla audience di

Sperimentazione contro il cancro con il vino rosso

La Repubblica

LONDRA Il resveratrolo, uno dei composti del vino rosso, è al centro di una sperimentazione per un nuovo farmaco preventivo del tumore. Il trial si svolgerà all’Università di Leicester, in Gran Bretagna, ed è finanziato dal National Cancer Institute americano, l’istituzione statunitense che coordina e finanzia la ricerca sul cancro. Si tratta quindi della primo studio non americano finanziata dall’Nci con un milione e 700 dollari. Il consumo di «resveratrolo» è stato associato alle basse incidenze di malattie cardiovascolari nel Sud Europa dove si consuma appunto molto vino rosso. A dei volontari sani sarà data una pillola basata sul resveratrolo a partire dalla primavera 2003.
Secondo uno studio fatto tra Milano e Pisa, invece, nel vino bianco ci sono acido caffeico e tirosolo che regolano e modulano le citochine del nostro corpo, coinvolte in malattie come l’artrite reumatoide o l’osteoporosi.

Ultimi interventi

Vedi tutti