Questo sito contribuisce alla audience di

Principali iniziative open source

Quali sono le principali iniziative del mondo open source? In questo intervento cercherò di delinearle rapidamente rimandando l'approfondimento ad altri interventi più specifici.

Al principio fu opensource.org, il sito in cui si raccolgono filosofia, licenza GPL e principali software (come ad esempio l’editor Emacs).
Da allora sono trascorsi molti anni (20 anni, in termini di evoluzione informatica, è un’eternità!) e le iniziative hanno potuto liberamente moltiplicarsi inondando tutti i settori dell’informazione (e non!).
Oggi, è a dir poco impossibile riuscire a definire tutte le iniziative: sono centinaia di migliaia, tra grandi e piccole. Il mio intervento si concentrerà sulle principali.

GNU

Al primo posto non si può non introdurre l’iniziativa GNU:
al suo interno vi è software di ogni tipo. Fortunatamente i
software sono raggruppati per funzionalità e questo aiuta a
trovare rapidamente ciò di cui si necessita.

Source forge

È in assoluto la
più vasta collezione di software mai vista
: al suo interno
una comunità impressionante (si narra di oltre 60 mila
programmatori!!!) lavora per produrre ed aggiornare il software open
source. Al suo interno vi è di tutto e, cosa molto
importante, vi sono i codici sorgenti e le istruzioni, gli help, gli
howto, le mailing list… e chi più ne ha più ne metta.
Il metodo migliore per usare questa risorsa è utilizzare il
motore di ricerca posto in alto a sinistra. Con pochi termini (meglio
non più di 3) si può trovare una lista di prodotti
che risponde alle proprie esigenze. Il problema è uno solo:
quale scegliere? :-)

ATTENZIONE: i software open source di questo portale non
sono tutti per Linux! Vi sono una marea di software anche per
Macintosh, Sun, Windows e palmari!!!

FreshMeat

Altro luogo di perdizione per il software open source: si trova di
tutto anche in questo sito. Sono presenti un motore di ricerca ed una
suddivisione macroscopica delle iniziative. Come nel caso precedente,
anche qui è necessario eseguire una ricerca al fine di
determinare il software più adatto alle proprie esigenze.

Mozilla

Il dinosauro per eccellenza è il luogo adatto ove cercare
per trovare un potente browser ed un potente e versatile client di
posta. Ma, anche in questo caso, è necessario fare una scelta:
una soluzione integrata, oppure prodotti distinti?
Le iniziative
sono infatti due:

browser + client di posta + editor di pagine html: allora si
deve scegliere il Mozzillone;

browser e client di posta distinti: si devono scegliere
firefox come browser e Thunderbird come client di posta.

Open Office

Avere una suite completa di prodotti per l’automazione
dell’ufficio, compatibile con gli standard già presenti (come
i file doc), aperta agli standard attuali (XML) ed interfacciabile
(ad esempio con Java tramite delle API ) non è più un
sogno ma una realtà. Open Office è davvero una completa
suite di prodotti per l’automazione (presentazione, videoscrittura e
foglio di calcolo).

Gimp

È un potentissimo tool di disegno e fotoritocco che può
davvero dare del filo da torcere agli equivalenti prodotti
commerciali. A partire dalla versione 2.0 io lo trovo, personalmente,
molto completo e potente e con un’interfaccia gradevole e migliorata
(la precedente versione apriva un mucchio di finestre che potevano
spiazzare gli utenti meno esperti). I risultati ottenibili con questo
strumento sono di fascia estremamente alta e pari a quella di
equivalenti tool professionali.

Le categorie della guida