Questo sito contribuisce alla audience di

Un laptop con linux preinstallato

L’acquisto di un pc a volte è un’operazione delicata. L’offerta è enorme e in continua evoluzione, quindi non sempre risulta facile scegliere ciò di cui si ha veramente bisogno.[...]

linux inside computers L’acquisto di un pc a volte è un’operazione delicata. L’offerta è enorme e in continua evoluzione, quindi non sempre risulta facile scegliere ciò di cui si ha veramente bisogno. Capita a tutti di sentire dagli amici o conoscenti di aver comprato un computer con le prestazioni sproporzionate rispetto ad un utilizzo domestico, mentre altri, che effettivamente necessitano di macchine professionali, si lamentano del hardware spacciato per l’ultimo grido della tecnologia che si rivela mediocre.

La frustrazione più grande, di questi tempi, in cui finalmente c’è una diffusione sempre più ampia dei S.O. Linux, è trovare preinstallato Windows e doverlo per forza pagare anche se non abbiamo la minima intenzione di utilizzarlo. Molti negozi hanno iniziato infatti a vendere i pc senza il sistema operativo, in modo che ogniuno, come il buon senso suggerirebbe, può installarsi ciò che preferisce. Tuttavia, in Italia, sono ancora pochi coloro che vendono un prodotto con il S.O. linux con dei componenti hardware ottimizzati. La compatibilità del hardware in alcuni casi rappresenta ancora un problema per gli utenti non esperti. Un problema dovuto alla reticenza delle grandi aziende del settore di rilasciare i driver, temendo che la proliferazione dell’open source possa minacciare i loro interessi. Questo comporta che a volte ci capita di dover perdere delle ore cercando un how-to per installare una webcam, una stampante o una internet-key. La soluzione alla fine si trova sempre e strada facendo si impara anche qualcosa, ma a tutti piacerebbe poter evitare di verificare ogni componente hardware nei numerosi siti di “testing” per linux prima di poter acquistare un pc.

Negli ultimi anni, alcune piccole aziende, hanno iniziato a vendere i pc desktop o laptop, con linux preinstallato, a volte assemblando loro stessi i componenti che permettono una migliore resa e compatibilità. Di solito troviamo la distribuzione Ubuntu, ormai tra le più diffuse e “user friendly”, ma in alcuni casi si può anche scegliere. Vediamo un paio di esempi, in modo da potervi fare un’idea sull’eventuale acquisto on-line di un pc linux based. Abaco Computer è specializzata in mini-tower a basso consumo energetico grazie ai processori Atom, certo non potentissimi, ma che andranno benissimo per un “home user”. Ne ha solo tre tipi, personalizzabili prima dell’acquisto, di cui il terzo tipo in versione “pro” vanta un processore Intel Core 2 Duo E7400, quindi già più adatto per un utilizzo intensivo o multimediale. Da poco hanno lanciato anche un simpatico net-book esteticamente molto accattivante con tanto di schermo tattile, incorporato in una borsa di plastica robusta e lo schermo ruotabile a 360°. Un altra ditta è Garlach44 che ha un’offerta simile, ma più ricca di scelte. Oltre ai net-book ha anche alcuni notebook molto eleganti e completamente personalizzabili, in base alle vostre scelte, da un modesto Celeron ad un Intel Dual Core P8700 da 2.53 Ghz, senza contare l’espansione della RAM, la dimensione del disco fisso ecc. Entrambi danno un’idea di serietà e competenza, ma lascio a voi il giudizio.

Le categorie della guida