Questo sito contribuisce alla audience di

Come notte a sol fulgente - Zaccaria

da "Nabucco" di Verdi

Come notte a sol fulgente,
Come polve in preda al vento,
Sparirai nel gran cimento,
Dio di Belo menzogner.
Tu, d’Abramo Iddio possente,
A pugnar con noi discendi;
Ne’ tuoi servi un soffio accendi
Che dia morte allo stranier.