Questo sito contribuisce alla audience di

Il ritorno di Ulisse in patria

Al Teatro Piccinni di Bari, il 4 e il 6 febbraio 2005

Prosegue con la rappresentazione di un’opera barocca la Stagione 2004/2005 organizzata dalla Fondazione lirico sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari. Venerdì 4 febbraio alle 20.30 al Teatro Piccinni andrà in scena Il ritorno di Ulisse in Patria di Claudio Monteverdi. Lo spettacolo sarà replicato domenica 6 febbraio sempre alle 20.30.

L’opera, su testo di Giacomo Badoaro, fu composta da Claudio Monteverdi nei suoi ultimi anni di vita e venne messa in scena per la prima volta a Venezia nel 1640. Ispirandosi all’Odissea omerica, racconta l’affannoso vagabondare di Ulisse alla scoperta dell’ignoto e della conoscenza, mito che diviene pretesto per uno dei primi melodrammi della letteratura musicale occidentale.
Al prologo, in cui dialogano gli dèi dell’Olimpo, seguono i tre atti dove si narrano l’umana vicenda dell’incontro di Ulisse con Penelope, la strage dei Proci con l’aiuto del figlio Telemaco, il lieto fine con il duetto degli sposi ritrovati.

Nel cast: Roberto Balconi interpreterà i ruoli dell’Umana Fragilità, Pisandro e Feacio I; Paolo Buttol Il Tempo e Nettuno; Roberta Invernizzi La Fortuna e Minerva; Paola Quagliata Amore e Melanto; Riccardo Novaro Giove; Anna Chierichetti Giunone; Furio Zanasi Ulisse; Sonia Prina Penelope; Luca Dordolo Telemaco; Umberto Chiummo Antinoo e Feacio III; José Daniel Ramirez Anfinomo e Feacio II; Sakurada Makoto Eurimaco; Mario Cecchetti Eumete; Gianluca Zoccatelli Iro; Elena Traversi Ericlea.

Ottavio Dantone dirigerà la Accademia Bizantina.
La regia è di Adrian Noble ripresa da Elsa Rooke. Scene e costumi Anthony Ward; lighting designer Jean Kalman. Coro Costanzo Porta diretto da Antonio Greco.

L’allestimento è del Festival Internazionale di Aix-en-Provence in coproduzione con la Ville de Bordeaux - Opéra de Bordeaux, l’Opéra di Lausanne, l’Opéra Comique, le Théâtre de Caen.

Il progetto è realizzato grazie alla coproduzione tra i Teatri del Circuito Lirico Lombardo (A. Ponchielli di Cremona, Grande di Brescia, Sociale di Como, Fraschini di Pavia), la Fondazione Petruzzelli e Teatri di Bari, il Teatro Comunale di Ferrara, il Dante Alighieri di Ravenna, I Teatri di Reggio Emilia.

Per informazioni: botteghino del Teatro Piccinni tel. 080 5210878