Questo sito contribuisce alla audience di

Il socket dei microprocessori

Il Socket (zoccolo) è una tipologia di connettore che permette il collegamento tra un circuito stampato (nel nostro caso la motherboard) e un circuito integrato (il microprocessore). Il Socket oltre ad[...]

Socket mPGA478B

Il Socket (zoccolo) è una tipologia di connettore che permette il collegamento tra un circuito stampato (nel nostro caso la motherboard) e un circuito integrato (il microprocessore). Il Socket oltre ad offrire un meccanismo di ritenzione meccanica fornisce un collegamento elettrico; Con tale sistema, senza l’utilizzo di saldature la Cpu può essere rimossa più volte e in alcuni casi, sostituita con una versione più veloce mantenendo lo stesso Socket.

Il core della cpu (die) non è a contatto direttamente con il Socket, ma ciò che è a contatto, è il package che lo contiene. Dal package fuoriscono i pin di contatto con il Socket e quest’ultimo provvede al collegamento con la motherboard nel caso in cui fossimo in presenza di un socket PGA (Pin Grid Array).

Attualmente esistono due tipi di socket (zoccolo o alloggiamento della CPU) utilizzati dai produttori di motherboard e CPU, ossia:
1) Il socket PGA (Pin Grid Array) in cui la CPU è provvista di pin (piedini). Un esempio di socket PGA è il PGA478.
2) Il socket LGA (Land Grid Array) in cui è il socket ad essere provvisto di pin. Un esempio di socket LGA è l’LGA775.
Da aggiungere che il numero posto dopo la sigla PGA o LGA è il numero di piedini del microprocessore.

Le seguenti immagini, mostrano rispettivamente un Socket mPGA478B e un package 478-pin delle Cpu Intel Pentium IV.

Socket PGA478

Pentium IV 478-pin

Le ultime due immagini, mostrano rispettivamente un socket LGA775 e un package 775-pin di una CPU Intel Pentium Dual-Core E5400. L’utilizzo del socket LGA775 ha soppiantato l’utilizzo del socket PGA478 adottato per i processori pentium IV. L’utilizzo di più pin (piedini) o contatti al processore consente di gestire un maggior numero di funzionalità che permettono di integrare quelle funzioni che un tempo erano gestite dal chipset Northbridge conosciuto anche come memory hub controller (MCH).Infatti, recentemente le CPU attuali contengono al proprio interno il controller di memoria, il controller video e altre funzionalità esclusive un tempo del chipset poc’anzi menzionato.

Socket LGA775

Processore Intel Pentium Dual-Core