Questo sito contribuisce alla audience di

Donne e Pd, pari opportunità ancora lontane?

“Perche’ ci sono solo 8 donne su 60 candidati a segretario regionale del Patito Democratico? Ve lo spiego subito: perche’ il congresso del Pd funziona come il Risiko. E gli uomini del[...]

Le donne e il Partito Democratico“Perche’ ci sono solo 8 donne su 60 candidati a segretario regionale del Patito Democratico? Ve lo spiego subito: perche’ il congresso del Pd funziona come il Risiko. E gli uomini del partito lo vivono come un gioco esclusivo tra di loro”. Lo dice Anna Paola Concia, che rimarca: ”le donne o si adeguano alle regole del gioco tra i maschi o sono costrette a tirarsi indietro. Per tutte noi donne del Pd e’ arrivato il momento di svegliarsi!”.

”Basta con le lamentele, rovesciamo i tavoli di questi adolescenti autoreferenziali e riscriviamo le regole della vita di questo partito -si ribella- Altro che il 50% di donne con regole dettate dagli uomini; arrivano al traguardo solo quelle che si adeguano alla partita di Risiko. Care amiche del Pd siamo alla frutta ci vuole una partita in cui possiamo giocare anche noi, altrimenti siamo destinate a scomparire”. Dunque, nonostante gli slogan come +Donne, una questione donne è ancora aperta nel Pd

Nel Pd tra l’altro anche le donne non sono sempre tutte d’accordo. Ad un appello di deputate del Partito Democratico perché Berlusconi riferisca alla Camera sul caso delle escort ha risposto una deputata eletta nel Pd, la radicale Bernardini, che ritiene che l’appello delle donne e deputate risenta della eco di culture “confessionali o da terza Internazionale”, che sia insomma troppo bacchettone e perbenista.