Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • CRIPTOPIRROLURIA: una “nuova” malattia

    LA “SCOPERTA” DELLA CRIPTOPIRROLURIA. Più che di una malattia si tratta di una disfunzione metabolica che spesso non provoca alcun particolare disturbo ma che, se abbinata a particolari fattori nocivi può provocare seri problemi di salute. Se vi dovesse capitare di trovarvi tra 150 medici e provaste a porre la seguente domanda :” cos’ è la criptopirroluria?” solo uno dei 150 conoscerebbe la risposta esatta, (e quell’uno sarebbe probabilmente un medico esperto in medicina ortomolecolare). In effetti, anche se in realtà è stata scoperta quasi 50 anni fa dal medico americano C.Pfeiffer (che le aveva attribuito il nome di “malvaria”, come è ancora chiamata nei paesi anglosassoni) si riteneva fino a poco fa che si trattasse di una condizione rara. Solo da poco si è scoperto quale sia in realtà il vastissimo impatto a livello clinico della criptopirroluria.