Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • La k-Strofantina e l'infarto

    L'Anno scorso avevo scritto un intervento nel quale si attirava l'attenzione sulle centinaia di studi clinici che provano l'utilità della strofantina per le malattie cardiache, ed in particolare per evitare l'infarto. Ricevo ora questo commento che mi fa molto piacere.

  • Il nuovo "cuore artificiale" Heartmate II

    E‘ stato sviluppato ed è già disponibile in Europa, un nuovo modello di „cuore artificiale" più pratico e piccolo dei modelli precedenti, che può funzionare per diversi anni, consentendo così alle persone gravemente ammalate di cuore, di raggiungere in buone condizioni il momento in cui si renderà disponibile un cuore per un trapianto oppure in cui saranno stati raggiunti nuovi progressi nelle terapie a base di cellule staminali.

  • STROFANTINA;la vittoria sull'infarto e sulle malattie cardiache?

    INCREDIBILE! La soluzione del problema dell'infarto è stata trovata da decenni ma pochi medici lo sanno. Questa è la tesi sostenuta in un libro, dal titolo "La possibile vittoria sull'infarto cardiaco, la Strofantina", di Rolf-Juergen Petry, uscito recentemente in Germania, dove sta sollevando un vivo dibattito. Dal titolo a sensazione potrebbe sembrare uno dei soliti libri "alternativi" da non prendere troppo sul serio, ma dopo averlo letto (purtroppo non è ancora stato pubblicato in italiano) ho dovuto ricredermi, vista l'incredibile quantità di studi e materiale scientifico citati dall'autore (ben 1380 riferimenti, tratti da pubblicazioni scientifiche di tutto rispetto!), nonché la prefazione al libro scritta dal Prof. Hans Schaefer, uno dei luminari universitari mondiali nel campo della fisiologia medica ed il sostegno da parte di alte personalità scientifiche come il Prof. Breiter-Hahn, vicepresidente dell'Università J.W.Goethe di Francoforte,che ha effettuato una delle numerose sperimentazioni cliniche sulla strofantina.