Questo sito contribuisce alla audience di

Emanuela Martini

"Siamo tutti Snoopy..."

Schultz lo sapeva: siamo più Peanuts da grandi di quanto siamo mai stati da piccoli, sia che portiamo su di noi la polvere dei secoli (come Pig Pen), sia che ci ostiniamo a considerare un cane un “bambino dal buffo naso” (come Piperita Patty).

Ecco l’unica fuga: sdraiati sulla cuccia a vivere altre vite, scrittore, pilota della I^ Guerra Mondiale, ballerino…

Siamo tutti bracchetti che si credono uomini, sognano di volare sulla Francia, ma devono accontentarsi della ciotola piena.