Questo sito contribuisce alla audience di

Lila

La prima padrona di Snoopy

Lila è stata il primo proprietario di Snoopy, prima che questi andasse a vivere da Charlie Brown e al resto della banda.

Lila viene menzionata, per la prima volta, nelle strip degli anni ‘60: viene raccontato che fu lei a prendere Snoopy dall’allevamento di Daisy Hill, dove Snoopy era nato e cresciuto con i supo fratelli, ma fu costretta a riportarlo all’allevamento dopo che la sua famiglia si trasferì in un appartamento nel quale non era consentito tenere cani.

Mentre inizialmente era un personaggio che veniva solo menzionato nostalgicamente da Snoopy quando ricordava il suo passato, nel 1968 fece la sua prima apparizione sullle strisce dei fumetti.

Nel 1972 Lila appare anche nel film animato “Torna a casa Snoopy” (Snoopy, come home): gravemente ammalata, incontra inaspettatamente Snoopy che le va a fare visita in ospedale.
Appena guarita chiede a Snoopy di tornare da lei (costringendolo a scegliere tra la sua “vecchia” vita con Lila e la “nuova” con Charlie Brown).
Alla fine Snoopy sceglie di ritornare con lei, pur col cuore spezzato per dover abbandonare Charlie Brown e gli altri amici.
Quando, però, arriva a casa di Lila, Snoopy scopre che Lila possiede anche un gatto che è già il padrone della casa e che non consente la presenza di cani neanche là.
Così Snoopy dà il suo addio a Lila e torna dal bambino con la testa rotonda.