Questo sito contribuisce alla audience di

E' morto Bill Melendez

Ha portato sullo schermo i Peanuts

Bill Melendez
Bill Melendez, conosciuto per aver portato sullo schermo i personaggi dei Peanuts in classici come “Un Natale di Charlie Brown” e “E’ il Grande Cocomero, Charlie Brown”, è morto lo scorso 2 settembre al St John’s Hospital di Santa Monica all’età di 91 anni.

Melendez, l’unico animatore a cui Charles M. Schulz permise di lavorare su Charlie Brown & Co., nel corso della sua carriera si è guadagnato ben 8 Emmy Award, 17 nomination per gli Emmy , una nomination all’Oscar e due Premi Peabody. Ha iniziato la sua carriera presso la Disney e la Warner Bros, lavorando su personaggi classici di quegli studios, e ha trascorso più di 70 anni della sua vita nel mondo dello spettacolo.

Nato in Messico, ha iniziato la sua carriera presso i Walt Disney Studios dove ha collaborato alle animazioni di Pinocchio, Fantasia, Bambi, Dumbo e ai cortometraggi classici di Topolino e Paperino. Si trasferì, poi, alla Warner, dove animò Bugs Bunny, Daffy Duck e altri. Nel 1948 lascia la Warner Bros e per più di un decennio ha prodotto e diretto più di 1000 spot e film realizzati per la United Productions of America, la Playhouse Pictures e la John Sutherland Prods.

Fu producendo spot commerciali con la United che Melendez iniziò ad avere a che fare con la Ford: i vertici della casa produttrice di automobili avevano espresso il desiderio di avere i personaggi dei Peanuts come testimonial per le loro auto in TV. Nel 1959 Melendez preparò il suo lavoro di animazione e lo mostrò al creatore di Peanuts, Schulz.

Melendez negli anni che seguirono ha portato sullo schermo Charlie Brown e la sua gang in più di 63 ore di cortometraggi, quattro lungometraggi e più di 372 spot. In aggiunta ai già mensionati “Un Natale di Charlie Brown” (1965) e “E’ il Grande Cocomero, Charlie Brown” (1966), Melendez ha anche prodotto “Un bambino di nome Charlie Brown” (1971), che ha ricevuto una nomination agli Oscar, “E’ il Ringraziamento, Charlie Brown”(1973), “E ‘una Grande Pattinatrice, Charlie Brown”(1980) e “Sei davvero uno sportivo, Charlie Brown”(1975). Ha anche dato le voci a Snoopy e Woodstock nel corso degli anni.

La sua ultima produzione risale al 2006 con lo speciale TV “He’s A Bully, Charlie Brown” (E’ un prepotente, Charlie Brown).